San Marino. Civico 10 replica alla Segreteria alle TLC

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

civico10Il comunicato della Segreteria alle Telecomunicazioni ci accusa di avere detto il falso relativamente alle problematiche della Passepartout, da noi denunciate nei giorni scorsi. Nella risposta della Segreteria si fa riferimento a una proposta effettuata dall’operatore sammarinese di telecomunicazioni per risolvere le problematiche evidenziate da Passepartout.

Già questo, fa capire che quanto da noi denunciato è assolutamente fondato. La Segreteria, a quanto pare, non è stata ancora in grado di comprendere le reali esigenze dell’azienda, in primo luogo quello di avere a disposizione più operatori e infrastrutture di telecomunicazioni (e non solo uno), pronti a fornire contemporaneamente servizi e banda.

Dimostrando, quindi, una certa difficoltà di comprensione di ciò di cui imprese così tecnologicamente avanzate necessitano.

Resta grande come una casa il dato politico: per certe aziende si fanno ponti d’oro, si offrono incentivi, varianti di PRG, infrastrutture pagate dallo Stato, deroghe alle leggi, possibilità di approvvigionarsi di servizi dall’Italia, ecc… e ad altre no.

Rimane il dubbio se il motivo di tale discriminazione sia la quantità di voti che le aziende possono portare alla maggioranza.

Civico 10

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com