San Marino. Convocato Consiglio Grande e Generale dal 14 al 21 Dicembre 2011

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • E’ convocata una sessione del CONSIGLIO GRANDE E GENERALE che si terrà nei giorni di mercoledì 14 dicembre dalle ore 14.00 alle ore 21.30, giovedì 15 dicembre dalle ore 14.00 alle ore 21.30, lunedì 19 dicembre alle ore 9.00, alle ore 15.00 e alle ore 21.00, martedì 20 dicembre alle ore 9.00, alle ore 15.00 e alle ore 21.00* e mercoledì 21 dicembre 2011 alle ore 9.00, alle ore 15.00 e alle ore 21.00* con il seguente Ordine del Giorno:

    1- Comunicazioni (Risposte interpellanze/interrogazioni)

    2a) Rendiconto Generale dello Stato e Relazioni della Commissione di Controllo della Finanza Pubblica, previste dagli articoli 106 e 108 della Legge 18 febbraio 1998 n.30, nonché Bilanci Consuntivi degli Enti Pubblici per l’esercizio finanziario 2010 (II^ lettura)

    b) Bilancio di Previsione dello Stato e degli Enti Pubblici per l’esercizio finanziario 2012 e Bilanci Pluriennali 2012/2014 (II^ lettura)

    3- Istanze di reintegro e assunzione della cittadinanza sammarinese

    4- Richiesta dell’avvio della procedura di nomina di due Uditori Commissariali a mente dell’articolo 3, sesto comma della Legge Qualificata n.145/2003, così come modificata dalla Legge Qualificata n.2/2011

    5- Nomina della Commissione di Controllo della Finanza Pubblica, ai sensi della Legge 28 novembre 2011 n.185

    6- Nomina di due membri della Commissione per le Pari Opportunità

    7- Presa d’atto della nomina e della promozione di Ufficiali dei Corpi Militari

    8- Ratifica Decreti Delegati e Decreti-Legge

    9Progetto di legge “Modifiche alla Legge 22 luglio 1977 n. 42 – Legge sui Consorzi e successive modifiche e integrazioni” (I^ lettura)

    10- Progetto di legge “Tutela e conservazione del patrimonio documentario ed archivistico della Repubblica” (I^ lettura)

    11- Progetto di legge “Ampliamento oggetto sociale e trasformazione assetto societario dell’A.A.S.S.” (presentato dal Gruppo Consiliare Socialista Riformista Sammarinese) (I^ lettura)

    12- Progetto di legge “Istituzione di un salario di cittadinanza” (presentato dal Gruppo Consiliare Socialista Riformista Sammarinese) (I^ lettura)13- Progetto di legge “Delega per il varo di un piano casa” (presentato dal Gruppo Consiliare Socialista Riformista Sammarinese) (I^ lettura)

    14- Progetto di legge “Disposizioni per la liberalizzazione dell’esercizio di attività di commercio al dettaglio aperto al pubblico” (presentato dal Gruppo Consiliare Socialista Riformista Sammarinese) (I^ lettura)

    15- Istanze d’Arengo: – per richiedere una revisione dei criteri di accesso ed ammissione agli Asili Nido Statali

    (istanza n.3)

    affinché la sala cinematografica Turismo sia riconvertita in Sala Congressi e sia al contempo individuata una nuova sala cinematografica (istanza n.16)

    affinché sia regolamentata con apposita normativa la figura professionale del giornalista (istanza n.11)

    per richiedere la costituzione di un’apposita unità cinotecnica all’interno delle forze dell’ordine sammarinesi (istanza n.12)

    perché sia appositamente regolamentata la vendita di tabacchi tramite distributori automatici (istanza n.13)

    – per la realizzazione di un’area verde recintata nei pressi di Via Nucciolino Di Ciolo – Valdragone (istanza n.18)

    – per richiedere l’istituzione della “Festa Nazionale dei Figli” nella giornata del 15 giugno (istanza n.19) e per richiedere l’istituzione della “Giornata Nazionale dell’Albero” nella giornata del 21 novembre (istanza n.20)

    16- Votazione Ordine del Giorno presentato dal Gruppo Consiliare dei Socialisti e dei Democratici per invitare il Congresso di Stato ad assumere – presso le sedi internazionali e diplomatiche in cui la Repubblica è presente – un ruolo propedeutico al riconoscimento ed all’ammissione in seno all’O.N.U. dello Stato Palestinese

    San Marino, 7 dicembre 2011/1711 d.F.R.

    * N.B. Nelle giornate di martedì 20 e mercoledì 21 dicembre 2011 i lavori potranno eventualmente proseguire anche oltre le ore 24.00. I lavori potranno altresì proseguire nella giornata di giovedì 22 dicembre 2011 con convocazione alle ore 9.00.

    IL SEGRETARIO DI STATO PER GLI AFFARI INTERNI

    Valeria Ciavatta