SAN MARINO. DANNI AL MUSEO DI STATO – CONDANNATO ANTONIO CUNSOLO

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Avv. Luca Biagioli

    Si è concluso questa mattina il processo penale che vedeva coinvolto, tra gli altri, il Sig. Antonio Cunsolo per aver procurato danni nell’estate del 2019 all’interno del cantiere del Museo Filatelico e Numismatico consistiti nella rottura di n. 25 mattonelle già posate, di un taglia piastrelle e di un flessibile.

    Il Commissario della Legge Simon Luca Morsiani, dopo un lungo dibattimento che ha visto l’escussione di diversi Gendarmi, ha condannato il Cunsolo alla multa a giorni per 30 giorni per euro 900,00, oltre alle spese processuali e a quelle della costituita parte civile Titan Pav S.r.l. con la liquidazione di una provvisionale di euro 2.000,00.

    Titan Pav S.r.l. , difesa dall’Avvocato Luca Biagioli, era la ditta che aveva ricevuto in subappalto l’esecuzione della posa della pavimentazione all’interno del Museo dello Stato.

    L’avv. Luca Biagioli si è definito estremamente sodisfatto dell’esito del procedimento: “Ritengo che questo processo sia sintomatico degli enormi sforzi fatti in ambito di giustizia in questi anni da San Marino, in quanto si è consentito, a mezzo un ampio contraddittorio, di dare spazio alle difese nel contribuire alla formazione delle prove”.