San Marino. Disoccupati Sammarinesi ‘’abbandonati’’….dalle nostre Istituzioni ! … di un nostro lettore

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

 

Buongiorno Direttore, leggendo i dati dell’Ufficio Statistica, e viste le grossissime difficoltà che hanno i ns. cittadini/residenti ‘disoccupati’ per trovare una nuova occupazione, mi sento in dovere di sottoporre queste considerazioni :

Disoccupati Sammarinesi ‘abbandonati’….dalle ns. Istituzioni !

A dispetto dei proclami e toni trionfalistici sbandierati negli ultimi mesi sui ‘media’ dalla competente (?!) Segreteria al Lavoro (che NON pare essersi preoccupata più di tanto dei NUMEROSI disoccupati Sammarinesi), i dati dall’ultimo ‘Bollettino di Statistica’ sono impietosamente CHIARI ed evidenti a chiunque sappia…. leggerli, ovvero risulta questo :

Occupazione / disoccupazione
Al 30 settembre 2019 le forze di lavoro complessive sono pari a 22.992 unità e rispetto al 30 settembre 2018 si evidenzia un incremento di 459 unità (+2%)….
Negli ultimi dodici mesi il numero di frontalieri è aumentato del 6,8%, raggiungendo la cifra di 6.319 lavoratori (+400 unità), pari al 31,6% del totale dei lavoratori dipendenti (un anno fa la stessa proporzione si attestava sul 30,4%)
Tasso di occupazione interno 67,38% (era 67,59%) ——

….Bene…, resta quindi dimostrato dai ‘numeri’ e si deduce, che quasi l’88% dei nuovi occupati sono in sostanza frontalieri (ben 400 su tot. 459) e solo…. il 12% Sammarinesi !!!!! – i quali quindi NON sono stati in alcun modo favoriti dai meccanismi ‘liberisti’ di assunzione introdotti – tutti orientati SI a favorire il collocamento di nuovi lavoratori….ma purtroppo, di fatto, solo quelli dalla vicina Italia !! –

Vi pare giusto ? In qualunque altro Paese si cerca SEMPRE (logicamente) di favorire, anzitutto, il collocamento al lavoro ‘interno’, ovvero dei…. PROPRI cittadini e residenti.….e non certo il contrario…(e questo senza privare comunque le Aziende di una pur giusta discrezionalità nella selezione delle persone da assumere).

C’è evidentemente qualcosa che NON VA BENE nelle ‘geniali’ norme introdotte – ed il dato DEVE FAR RIFLETTERE chi di dovere…dovendosi necessariamente introdurre delle opportune rettifiche !

Un lettore – a nome dei (troppi) disoccupati Sammarinesi

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com