San Marino. Domani la cerimonia di inaugurazione dell’Anno Accademico 2017 – 18 dell’Università di San Marino

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lectio magistralis affidata a Maurizio Viroli (Princeton): “Gli Atenei devono formare giovani con coscienze libere”

 

Un’opportunità per ascoltare Maurizio Viroli, uno dei più quotati studiosi della storia del pensiero politico e della filosofia politica, per conoscere le principali attività didattiche e di ricerca dell’Ateneo sammarinese insieme al Rettore Corrado Petrocelli, per assistere ai contributi di Marco Podeschi, Segretario di Stato per la Cultura e l’Istruzione del Titano, e di Patrizio Bianchi, Assessore alle Politiche Europee di Sviluppo, Scuola, Formazione Professionale, Università, Ricerca e Lavoro della Regione Emilia – Romagna. E’ quanto offerto con la cerimonia di inaugurazione dell’Anno Accademico 2017 – 18 dell’Università degli Studi di San Marino, in programma domani, giovedì 16 novembre, al Centro Congressi Kursaal, in viale Kennedy 17, San Marino Città.

La cerimonia, al via alle ore 11, vedrà Viroli, docente di Teoria Politica all’Università di Princeton, protagonista di una lectio magistralis dal titolo ‘Libertà politica e coscienza civile’: “Nella lezione – spiega l’accademico – sosterrò che la debole coscienza civile è il vero problema storico dell’Italia. Spiegherò inoltre che la coscienza civile può essere formata con l’educazione e che le università dovrebbero proporsi come fine, oltre a quello di insegnare conoscenze, formare giovani che abbiano coscienze libere e vogliano vivere come cittadini”. L’ingresso è libero.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com