San Marino. Dopo la sospensione, il Congresso di Stato ha nominato come previsto questa mattina Silvia Ricci come direttore UAC pro tempore fino al prossimo concorso

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Dopo una prima sospensione questa mattina il Congresso di Stato, con la presenza delle opposizioni, hanno nominato, come da noi preannunciato, la dott.ssa Silvia Ricci, facente parte dello staff del Segretario Zafferani (almeno sul sito della Segreteria Industria), come direttore pro tempore dell’Ufficio di Controllo delle attività economiche – UAC.

Avevano proposto il nome di Loris Francini che ha rifiutato dopo che nel Congresso si erano sollevate delle perplessità. E’ stato proposto il nome del Dott. Neri che non è stato accettato dalle opposizione perché facente parte dello staff di Renzi, o comunque considerato allo stesso molto vicino.

Alla fine si è ripiegati, perché secondo alcuni un ufficio così importante non può restare senza dirigente anche in previsione dell’arrivo del Moneyval di Gennaio (che non c’entra nulla dato che il Moneyval interessa più l’AIF che lo UAC), sulla nomina della Dott.ssa Silvia Ricci.

Il rappresentante di Rete, infine, ha richiesto che in delibera non sia citato il prossimo bando di concorso perché, presumibilmente, secondo lo stesso dovrà essere di competenza del prossimo esecutivo dato che i bandi in ordinaria amministrazione non sono consentiti per legge.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com