San Marino. Dubbi sulle dimissioni del Cda Carisp da parte di un nostro lettore …

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Riceviamo e pubblichiamo

    Buongiorno Severini, in un mondo dove ormai più nessuno si dimette sentire dalla televisione che il cda della Cassa di Risparmio si è dimesso mi ha colpito.

    Poi, subito dopo, mi è venuto in mente che questa dimostrazione di coraggio potrebbe nascondere una presa in giro. Come quando si lascia la fidanzata dicendole “Ho bisogno di tempo per stare da solo”, e invece c’è già  una nuova fidanzata.

    Le dimissioni dei consiglieri di Cassa di Risparmio sono anche da tutti gli altri incarichi in società partecipate? Perché sennò è una comoda presa in giro di tutti e una ulteriore spartizione di incarichi e ingresso di nuovi beneficiati. Lei lo sa se vanno via da tutto? Grazie

    Un lettore