San Marino e Baviera rinnovano l’amicizia con il Trofeo Boccia-Amici

 Un anno dopo i Mondiali Special Olympics di Berlino, una delegazione di atleti e dirigenti bavaresi si è recata sul Titano per rinnovare il legame d’amicizia creatosi in quell’occasione. Capitanati da Richard Filzer e Jenny Dannes, gli atleti bavaresi hanno preso parte, il 18 giugno, al Trofeo Boccia-Amici presso il Bocciodromo Federale di San Marino. Sotto l’occhio attento del Direttore Sportivo della FSSS, Paola Carinato e dei volontari,  gli atleti hanno messo a frutto gli allenamenti svolti in 4 incontri che hanno visto le coppie sfidarsi in partite di notevole livello tecnico. Soddisfatta l’organizzatrice dell’evento, Lorena Forcellini, in collaborazione con la FSGB, dichiara : “ E’ stato un bel torneo all’insegna dell’amicizia e della sana sfida sportiva. Tutti i partecipanti sono vincitori, per aver giocato dando il meglio di sé .“ Gli  atleti sono stati premiati dalla Presidente di Special Olympics San Marino, Barbara Frisoni : “ Devo ringraziare l’amico di San Marino, Joseph Junker che ha reso possibile questa trasferta della delegazione a San Marino, dando così continuità al legame d’intesa che si è creato l’anno scorso a Ingolstadt, la città che ci ha ospitato nei premondiali. ” Conclude Richard Filzer “ Ci auguriamo che questo legame di interscambio sportivo continui, favorendo così la crescita sportiva degli atleti.” L’applauso finale è stato per Giada Paoletti, Lorenzo Voltan, Rosemary Gasperoni e Vanessa Voltan, che hanno arbitrato le partite con tanta passione”.

  • Le proposte di Reggini Auto