San Marino. E.C.S.O.: LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE SECONDO NOI.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

scartoffieAndando contro corrente vorremmo ribadire la nostra idea sulla Pubblica Amministrazione. La PA a San Marino è sempre stata il modo migliore per raccogliere consensi elettorali ed è sempre stata la lobby più forte nel nostro piccolo Stato. Sempre sovradimensionata numericamente ma sempre tollerata da tutti perchè rappresentava un’entrata sicura a vita per la maggior parte delle famiglie sammarinesi, infatti moltissimi nuclei famigliari hanno al proprio interno almeno un membro che lavora nella PA.
Gli stipendi della PA hanno sempre mantenuto alti i consumi in Repubblica, e i suoi tanti dipendenti hanno sempre ‘offerto’ grandi servizi alle imprese e alla cittadinanza sammarinese.
Nel bene e nel male abbiamo accettato questa situazione ben sapendo che il numero dei dipendenti sotto ‘lo Stato’ non ha eguali al mondo se non nei pochi paesi comunisti rimasti.
Ma oggi per esigenze di bilancio tale numero sproporzionato non è più tollerabile e la PA è diventata il male oscuro agli occhi di tutti.
Chi parla di riduzione degli orari di lavoro, chi di licenziamenti di massa, chi altro ancora.
Noi pensiamo che i modi ‘indolore’ per portare nel tempo ad un massimo 3000 unità i dipendenti nella PA esistano, ma vorremmo soffermarci sul fatto che la Pubblica Amministrazione può e dovrebbe essere ( come in Svizzera ad esempio ) un motore per lo sviluppo.
In Svizzera la ‘cosa’ pubblica funziona benissimo e non ci sono uffici che non dialogano tra loro come a San Marino, o si incrociano nei compiti complicando tutto, tutto è on line e tutto funziona benissimo.
La Svizzera grazie anche alla sua PA è in grado di ospitare sia il milionario arabo che il milionario Francese ( inteso come grande dinamicità nel modellarsi a secondo delle richieste/esigeze ), per le imprese la PA è un punto certo, solido per sistemare eventuali problemi e disagi legati all’apertura di nuove attività o altro.
La PA è intesa anche come agenzia per investimenti e per tale motivo al suo interno ha manager come ex banchieri, insomma persone che sanno come funziona il mondo degli affari.
A Lugano addirittura esiste LA GUIDA per il FUTURO contribuente! Vi rendete conto?

La PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, se gestita bene, può diventare motore di ricchezza per il paese e quindi per tutti, ma come tutte le cose deve essere governata bene e in modo ‘produttivo’.

Siamo sicuri che i sindacati e gli stessi dipendenti della PA sarebbero d’accordo nel riorganizzarsi in tale direzione.

ECSO

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com