San Marino. Ecco come finirà il Ccr su Savorelli

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Savorelli barcolla ma non molla. Quanto scommettiamo che nonostante tutto quanto accaduto rimarrà al proprio posto? Al netto delle pantomime che andranno in scena in Ccr. Ci sarà una pubblica censura poi tutto come prima. Vedrete. Perché a questi qui frega poco dei sammarinesi. Interessa solo portare avanti il piano strategico-economico che si fonda sul ricorso al debito. Adesso.sm è una maggioranza libera dai poteri forti oppure no? Lo dimostri con i fatti. Mai è accaduto che qualcuno disprezzasse tanto malamente il Paese. C’è chi per alcuni suoi atteggiamenti ha pagato con la propria “testa”, vedi generale Gentili. Dove sono gli allora censori? Perché sempre due pesi e due misure? Civico 10 se ci sei, batti un colpo! E che dire di Cassa? Sembra di essere tornati indietro al tempo delle offensive forlivesi contro il Titano. Qualcuno allora volle dare in “pasto” Asset Banca all’Italia , sperando che i nostri vicini si accontentassero. Invece toccò a Cassa. Oggi la storia si ripete: fuori Asset, sotto Cassa! Qualcuno ha cambiato il nome al proprio partito, ma a tirare le fila sono oggi come allora gli stessi personaggi. Mi pongo e vi pongo una domanda: dopo la presunta trasparenza (fosse vera trasparenza sarebbe un’altra storia…) sbandierata oggi ai quattro venti da qualcuno, avete più benessere? Vi sentite meglio? Per i vostri figli c’è maggiore lavoro? Il Paese è più ricco? Cominciamo a dirle queste cose e a indignarci.

Lo Sciacqualingua

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com