San Marino. Ecco i sondaggi…

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

 

Ieri mattina abbiamo avuto una chiacchierata chiarificatrice, diciamo così.

Non comprendevamo pienamente infatti il perché si fosse scatenato l’inferno contro Rete. Chiaramente la cricca ha una paura folle che il movimento possa finire nella stanza dei bottoni, perché sente avvicinarsi il tintinnar di manette.

Ebbene gli ultimi sondaggi avrebbero dato responsi più che nefasti alla banda di filibustieri.

Talmente neri e negativi che sarebbero in corso riunioni per inventarsi letteralmente qualcosa per arginare Zeppa, Ciavatta e compagnia cantante! Fossimo in questi ultimi staremmo sul chi vive perché – come abbiamo già scritto – per qualcuno è la battaglia della vita e farà di tutto e di più perché il calderone rimanga ben sigillato.

E se i numeri che circolano sono veritieri e il voto dovesse andare in quel senso… beh è meglio che qualche basso personaggio cominci seriamente a preoccuparsi.

Perché al contrario del giustizialismo becero che sventolano taluni cialtroni, siamo invece certi, certissimi, che dal 9 Dicembre si parlerà finalmente e per davvero di giustizia.

Di questa hanno forte bisogno i sammarinesi che hanno la possibilità di mandare definitivamente a casa chi ha distrutto il presente e ipotecato il nostro futuro.

La RepubblicaSM

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com