San Marino. ECSO – La sicurezza dei cittadini prima di tutto.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • ecsoLa congiuntura economica e il crollo delle entrate sta imponendo una revisione della spesa pubblica, ne è conferma anche la presentazione della relazione sulla spending review.

    Questo tuttavia non deve portare a tagli indiscriminati in settori primari dello Stato come Sanità, Sicurezza ed Educazione.
    Proprio in questi giorni la nostra Repubblica è stata presa d’assalto da bande specializzate che hanno svaligiato diverse attività commerciali, con ripercussioni davvero pesanti per i malcapitati. Come mai questi balordi hanno agito indisturbati potendo portare a termine il loro obiettivo?
    Sono convinto che il presidio del nostro territorio in tempo reale debba essere la regola, sia con la tecnologia che con uomini e pattuglie in strada. Per fare ciò occorre eliminare gli sprechi per aumentare le risorse disponibili per la sicurezza dei cittadini; è una questione di primaria importanza che deve essere affrontata con professionalità e risorse adeguate da parte delle Istituzioni e dello Stato.
    Prima di tutto serve una riforma seria delle forze di pubblica sicurezza per coordinare meglio, semplificare e rendere più efficiente l’assetto attuale, che a detta di molti cittadini non risponde alle esigenze della comunità.
    In secondo luogo occorre dotare di telecamere tutto il nostro territorio, infatti con le nuove tecnologie è possibile installare questi dispositivi in tutti i confini della Repubblica con un costo contenuto.
    Condizione più importante è l’assunzione e l’addestramento di nuovo personale, con la conversione di tutto il personale esistente alle più aggiornate tecniche di lotta e prevenzione alla criminalità, avviando collaborazione con paesi avanzati in questo settore come ad esempio Stati Uniti ed Israele, oltre che allo Stato italiano.
    Essere addestrati e presenti in modo efficace sul territorio, infatti, non solo permette di intervenire immediatamente in caso di furti o minaccia al cittadino, ma rappresenta anche un valido strumento di prevenzione dei fenomeni di illegalità.

    ECSO