San Marino. Elezioni: ammesse tutte le liste (articolo completo da Repubblica Sm)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • La Commissione Elettorale si è riunita ieri ed ha verificato la sussistenza dei requisiti previsti dalle norme per l’ammissione di liste, coalizioni e candidati alla consultazione elettorale. Non sono emerse sorprese e tutte le liste sono state ammesse mentre fra i candidati uno solo tra le fila di Elego è stato escluso per mancanza del requisito anagrafico visto che l’8 dicembre non avrà ancora compiuto il ventunesimo anno di età. Effettuato anche il sorteggio dell’ordine con il quale le liste, comprese le due coalizzate, verranno indicate sulla scheda elettorale, sui manifesti che verranno affissi nel Castelli della Repubblica e sulla pubblicazione cartacea che verrà distribuita nelle abitazioni dei sammarinesi. Per legge il primo posto viene assegnato alla coalizione e in questo caso a Domani in Movimento come unica coalizione in lizza. Sorteggiato, invece, all’interno di DiM l’ordine delle due liste che la compongono: prima Domani Motus Liberi, poi Rete. A seguire l’ordine delle altre 5 liste che si presentano singolarmente e sono: Elego, Repubblica Futura, Partito Democratico Cristiano Sammarinese, Libera e Noi per la Repubblica.
    Giornata calda ieri anche per quello che doveva essere l’ultimo incontro del cosiddetto tavolo istituzionale dove la mancata condivisione sulla bozza del progetto di legge sul bilancio ha reso necessario l’aggiornamento per questa mattina. Al centro appunto il bilancio che verrà portato nel prossimo Consiglio, l’ultimo prima delle elezioni dell’8 dicembre.

    Repubblica Sm