San Marino. ELEZIONI GIUNTE 2020. IL 29 NOVEMBRE 2020 VOTA ”CITTA’ CHE RIPARTE” – VOTA N.4 FEDERICA CAPICCHIONI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Una squadra, un impegno, una condivisione di obiettivi e di risultati per San Marino e, in primis, per il Castello di Città.

    Ho deciso di lanciarmi in questa sfida presentando per la prima volta la mia candidatura come membro di Giunta e dando il mio contributo alla lista “CITTA’ CHE RIPARTE” in quanto vorrei poter aiutare e sostenere quello che da sempre è il mio castello, in cui sono nata, cresciuta e in cui ho lavorato per diversi anni come impiegata nel settore bancario. Proprio la vicinanza e l’attaccamento alla MIA CITTA’, sia come ragazzina cresciuta in questo castello sia come adulta impegnata in ambito lavorativo, mi hanno permesso di vivere in prima persona, ma anche di recepire attraverso l’ascolto e il dialogo con i miei concittadini, quelle che negli ultimi anni sono le criticità, le esigenze e le problematiche su cui dobbiamo lavorare per ripartire, insieme e con determinazione. Partendo proprio dal dialogo e dall’ascolto con i cittadini, il nostro Gruppo propone un programma ricco di iniziative in ambito territoriale, ambientale, socio-culturale, sanitario e di rivalutazione del Centro Storico.

    Tra le tante proposte ciò che ho particolarmente a cuore è innanzitutto il TURISMO. Sappiamo bene che da sempre San Marino, e quindi a maggior ragione il castello di città con il suo meraviglioso centro storico, sono basati principalmente sul turismo e, nonostante ci siano state negli ultimi anni delle evoluzioni e dei miglioramenti, siamo ancora ben lontani dai tempi in cui le vie del nostro centro storico erano veramente piene di turisti e di gente. Pertanto fondamentale a mio avviso è una riorganizzazione di tutte le attività commerciali, dai bar ai ristoranti, dai locali ai negozi. Non meno importante la pianificazione di una serie di eventi e manifestazioni per attirare turisti. Purtroppo il difficile periodo che stiamo vivendo non ci permette al momento di fare programmi a breve termine in questo senso ma, non appena usciremo da questa situazione e mi auguro il prima possibile, sarà fondamentale promuovere una serie di iniziative (manifestazioni, eventi culturali, enogastronomici e di divertimento per giovani, adulti e bambini) in modo da rianimare il nostro castello e, in primis, il nostro centro storico.

    Altro tema che merita attenzione è quello del TERRITORIO e dell’AMBIENTE. Una città pulita e ordinata è sinonimo di una città apprezzata dai suoi cittadini e, di conseguenza, anche dagli altri. Importanti quindi la riqualificazione delle vie principali del centro storico e non solo, curandone l’illuminazione, la segnaletica, la manutenzione, così come la pulizia e la cura delle aree comuni quali ascensori, toilette pubbliche, marciapiedi…. Non meno importante la rivalutazione di alcuni luoghi d’interesse ormai “abbandonati” quale per esempio il Teatro Turismo, che potrebbe essere rivisto come centro polifunzionale con cinema, bar, sala giochi per i bambini …. In quanto amante della natura e dello sport vorrei concludere accennando anche all’importanza delle aree verdi e dei sentieri escursionistici (sentiero della Rupe, mulini di Canepa, percorso vita, Montecerreto…) che, se opportunamente sistemati curati e pubblicizzati, potrebbero essere anch’essi un’attrattiva per gli appassionati della natura e dello sport. Per non dimenticare che San Marino, patrimonio dell’UNESCO, è già da sé uno splendido dipinto ma, con una bella cornice, diventerebbe meraviglioso. 

    Per compiere grandi passi avanti non dobbiamo solo pianificare, ma crederci, volerli, ed agire per ottenerli. Noi siamo qua per raggiungere questi risultati, da noi, con voi e per tutti.

     

    Federica Capicchioni, candidata al n.4 – Lista ”CITTA’ CHE RIPARTE”