San Marino. Femminile: lo spareggio per la Serie B si giocherà a Noceto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

In un comunicato emesso questo pomeriggio, il Dipartimento Calcio Femminile della Lega Nazionale Dilettanti ha annunciato che il campo che ospiterà lo spareggio fra San Marino Academy e Riozzese non sarà più il “Mazzoni” di Modena, ma “Il Noce” di Noceto (PR). Come si legge nella nota stessa a motivare tale decisione, caldeggiata da entrambe le società, è stata l’avversa condizione meteorologica nonchè l’importanza sportiva della gara in oggetto. 

“Una vittoria del buon senso a tutto vantaggio del calcio femminile”. Così accoglie la notizia il tecnico della San Marino Academy Alain Conte, che aggiunge: “Con tutto il rispetto per il San Paolo, che ha giocato al “Mazzoni” tutte le gare casalinghe del campionato, questo spareggio meritava un campo più attrezzato, sia a vantaggio del pubblico che delle giocatrici stesse, specialmente tenendo conto che per domenica è prevista pioggia. Sono veramente contento che sia stata accolta questa richiesta congiunta da parte sia nostra che della Riozzese.”

A proposito del San Paolo, domenica scorsa le Titane erano impegnate proprio sul campo delle modenesi, contro le quali hanno ottenuto l’ennesima vittoria stagionale, benchè quest’ultima fosse ininfluente ai fini di un primato già in cassaforte. “Il San Paolo voleva chiudere bene il proprio campionato ed infatti ha fatto una partita gagliarda. – afferma il tecnico biancoazzurro – Questo è stato molto positivo per noi perché ci ha permesso di mantenere il ritmo e la mentalità giusti in previsione della gara più importante dell’anno.” 

A proposito di partite più importanti dell’anno, qualcuno dell’ambiente biancoazzurro recentemente ha dichiarato che la sconfitta con la Jesina, l’unica patita dalle Titane in campionato, è stato un crocevia fondamentale per la loro stagione. Il mister concorda con questa lettura: “Quando sei troppo sicuro di te inevitabilmente vai incontro a dei rischi. Con la Jesina abbiamo sbagliato approccio tutti, in primis io e il mio staff. In quella partita abbiamo capito che dovevamo fare qualcosa di più se volevamo raggiungere i nostri obiettivi. E poi intorno a noi si era creato un po’ troppo ottimismo. Invece il campionato si è rivelato difficile, con avversarie di grande valore come Perugia, Torres e Pontedera, che ci hanno dato grande filo da torcere. Quella sconfitta ci è servita per tornare con i piedi per terra: da lì la strada imboccata è stata davvero quella giusta.”

Un’annata, quella delle Titane, che tra le tante note liete annovera anche i numerosi esordi. “Fin da quando sono arrivato, la scorsa estate, ho voluto aprire un canale con i tecnici del settore giovanileracconta Alain Conte – Tra i miei obiettivi stagionali c’era anche quello di valorizzare l’ottimo lavoro portato avanti negli anni da tutti loro. Molte giocatrici giovani sono state premiate per il loro approccio e per la loro umiltà. Altre, purtroppo, non hanno trovato lo spazio che avrei voluto dare loro. Ma non escludo che tra le convocate di domenica possa esserci anche qualche giovanissima, visto che non tutte le mie ragazze sono al top.”

A questo punto è d’obbligo anche una considerazione sullo stato psicofisico della truppa, oltre ad una valutazione generale a proposito dell’avversario di domenica. “Nel complesso stiamo bene di fisico e di testa.assicura il mister – Questa è una settimana di grande emozione ed adrenalina, e spero che sabato sera le ragazze riescano a prendere sonno. Scherzi a parte, dovremo vivere la gara di domenica, che io definisco un’opportunità, con spirito sereno, se non addirittura con il sorriso. Abbiamo meritato di essere qui e avremo comunque una seconda occasione se le cose non dovessero andare come auspicato. Per quel che riguarda la Riozzese, i numeri accumulati in campionato e la vittoria anticipata del girone raccontano di una squadra forte e di carattere. Hanno individualità offensive da tenere d’occhio e un buon numero di certezze tattiche. Però, come dicevo, sono convinto che la chiave per vincere questo spareggio sia la serenità con cui sapremo viverlo.” 

 

Vale la pena ricordare che lo spareggio fra San Marino Academy e Riozzese andrà in scena domenica 5 maggio alle ore 15:00.  

FSGC | Ufficio Stampa

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com