San Marino. Femminile, Serie C: in arrivo la super sfida con la Sassari Torres

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

La quinta giornata del girone di ritorno propone un vero e proprio scontro tra titani. Domenica ad Acquaviva, alle ore 14:30, si scontrano infatti San Marino Academy e Torres, prima contro terza divise da quattro punti, mentre in piazza d’onore è balzato il Pontedera, vittorioso nel recupero di San Paolo e staccato di due lunghezze dalle biancoazzurre di Alain Conte.

Il ruolino di marcia delle due rivali è da rulli compressori: negli ultimi sette incontri di campionato la capolista ha raccolto sei vittorie ed un pari, mentre le blasonate sarde provengono da sette successi di fila, ottenuti anche grazie ad una corposa campagna di rafforzamento operata nel mercato invernale. La Sassari Torres, la società più titolata d’Italia (nel suo palmares sette Scudetti e otto Coppe Italia), approderà per la prima volta sul Titano per un big match che promette emozioni. Alla vigilia della partitissima abbiamo sentito Alain Conte, giovane tecnico della San Marino Academy.

Mister, quali indicazioni ti ha lasciato la gara di Coppa Italia di sabato scorso contro il Perugia?
“Mi ha confermato che lo stato atletico generale è buono. Inoltre tra le note positive c’è la buona prova di Piergallini, che rientrava dopo l’infortunio. In generale, ritengo che la squadra abbia offerto una buonissima prestazione. Il risultato non mi soddisfa, certo, ma ho visto una squadra in salute, con una filosofia che va oltre i singoli e questo mi rende fiducioso per la gara di ritorno e più in generale per il futuro”.

Domenica cosa ti aspetti dal match clou contro la lanciata Torres?
“Mi aspetto una partita molto equilibrata, interpretata da due formazioni che provano a giocare palla a terra. Già all’andata l’idea di calcio della Torres era chiara, ma i rinforzi hanno sicuramente puntellato la compagine sarda, la più in forma del momento. Per metterla in difficoltà credo che servirà tutto il nostro furore agonistico, una buona cura tattica e una prestazione senza disattenzioni. Avremo bisogno anche del sostegno di chi tifa per noi e per il movimento del calcio femminile sammarinese nel suo complesso. Pertanto spero ci siano tante persone, domenica, a spingere le nostre ragazze”.

A marzo il calendario propone diversi scontri diretti: siete pronti per affrontare questo periodo chiave della stagione?

“Sì. Certamente dovremo stare uniti come abbiamo fatto dal primo giorno. Non mancheranno, all’interno delle singole gare, le situazioni di difficoltà, ma la forza di una squadra che ambisce a traguardi importanti è quella di non disunirsi nei momenti che contano. Penso che se riusciremo a massimizzare i risultati nelle prossime quattro sfide avremo indirizzato in maniera importante il campionato, che ribadisco essere difficilissimo e di assoluto livello. Se dovessimo centrare questo obiettivo, credo che si potrà parlare davvero di una bellissima impresa sportiva”.

Dopo sei mesi di lavoro dove è particolarmente migliorata la San Marino Academy?
“E’ cresciuta in personalità e nella gestione delle gare dal punto di vista tattico. Siamo una rosa complessivamente giovane e per qualcuna delle mie ragazze trovarsi in testa alla classifica oggi è un’esperienza tutta nuova ed emozionante. È chiaro che se si vogliono raggiungere obiettivi importanti a livello personale, nello sport, bisogna vivere stagioni come questa, dove si va oltre i propri limiti, ricordando però che la vera forza sono il gruppo ed il forte senso di appartenenza alla squadra”.

L’atteso big match di domenica verrà trasmesso in diretta Facebook, con telecronaca, sulla pagina ufficiale della FSGC (@FSGCofficial).

 

Per quel che concerne il settore giovanile, questo pomeriggio alle 18:00 le Giovanissime ospiteranno a Faetano il Riccione, contro il quale cercheranno di allungare ulteriormente la loro lunga striscia di vittorie consecutive (8). Sabato alle 17:30, invece, sarà la volta della formazione Under 19, anch’essa impegnata in casa – a Montecchio – e anch’essa interessata a prolungare la propria serie di successi consecutivi. Ospiti delle Titane, anche in questo caso, le pari età del Riccione. Rinviata la gara che le Esordienti avrebbero dovuto disputare martedì in casa dell’Athletic Poggio.

 

Venendo alle più piccole, ieri le due formazioni della Juvenes-Dogana Femminile erano in campo per la 4° giornata del campionato Under 10. Entrambe le gare si sono svolte a Faetano, dove la squadra 1 ha affrontato il Cailungo 1, mentre la squadra 2 la Folgore Cosmos 1. Sabato mattina, infine, le piccole campionesse dell’Under 8 saranno a Dogana per il 5° raduno primaverile.

FSGC | Ufficio Stampa

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com