San Marino. Forcellini: “Beach tennis un fiore all’occhiello”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Sta rientrando da Doha in queste ore la delegazione che ha difeso i colori sammarinesi ai primi World Beach Games. Per la Federazione Sammarinese Tennis è motivo di grande orgoglio che a rappresentare il Titano alla kermesse Mondiale ci fossero due atlete del beach tennis, Marika Colonna e Alice Grandi, guidate dal capo missione Stefano Pazzini e dal capitano Nicolò Bombini. Per le due biancazzurre la sfortuna di incontrare al primo turno la coppia testa di serie numero 2 del tabellone, poi vincitrice della medaglia d’oro, composta dalle azzurre Flaminia Daina e Nicole Nobile.

“Al di là di come sia andata– commenta il presidente federale Christian Forcellini – essere presenti ad una manifestazione di questo genere è il primo grande risultato. I ragazzi, anche la coppia maschile che non ha centrato la qualificazione davvero per un soffio, si sono impegnati moltissimo in questi ultimi due anni per centrare questo obiettivo che non era affatto scontato. Questa stagione ha visto i nostri atleti impegnati in tornei in varie parti d’Europa e del mondo, ottenendo anche diversi piazzamenti di rilievo, per riuscire a strappare questa qualificazione. Ci sono riuscite le ragazze ma, ripeto, i complimenti vanno anche ad Alvise Galli e Nicolò Bombini, che sono andati vicinissimi anche loro all’entrare nel tabellone delle migliori 16 coppie al mondo”.

E nel mondo San Marino, a livello di beach tennis, può dire la sua.

“La qualificazione ai World Beach Games, la medaglia di bronzo del doppio misto Grandi – Bombini ai Mediterranean Beach Games, i buoni risultati ottenuti agli Europei e l’ottavo posto conquistato ai Mondiali a squadre dimostrano che San Marino, nel beach tennis, fa parte dell’élite mondiale – spiega Forcellini – e per la Federazione Sammarinese Tennis si tratta di un bel fiore all’occhiello. Parliamo, poi, di un movimento ancora giovane che ha grandi margini di miglioramento. Come direttivo siamo molto soddisfatti”.

Restando in tema di soddisfazioni, si avvia oggi la fase finale del Tennis Trophy FIT Kinder+Sport al Country Club Monte Carlo che vede tra i finalisti provenienti da varie parti d’Europa anche l’allievo della Scuola Federale Tennis di San Marino Dennis Spircu, vincitore della tappa di Roma.

“Dennis si era qualificato anche lo scorso anno e, tra l’altro, fu grande protagonista della sua categoria. Siamo sicuri – conclude Forcellini – che terrà alto il nome della nostra Scuola Federale anche in questa edizione”.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com