San Marino. FSGC: tecnici a scuola di defibrillatore

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Riceviamo e pubblichiamo

Un’iniziativa in grado di salvare vite: dall’inizio del mese di ottobre la Federcalcio di San Marino, in collaborazione con Sicurezza e Salute, ha avviato un progetto in ambito medico-sanitario coordinato dal responsabile di settore e consigliere federale Simone Grana dedicato all’utilizzo del defibrillatore.

L’abilitazione BLS-D (Basic Life Support and Defibrillation) è destinata ai tecnici dei club sammarinesi di calcio e futsal, nonché a quelli del settore giovanile. L’obiettivo è infatti quello di dotare di competenze di straordinaria importanza elementi dello staff tecnico che si trovano in campo insieme agli atleti.

Gli appuntamenti serali, tenuti presso la Casa del Calcio e coinvolgenti 5-6 tecnici per sessione, si protrarranno per certo fino alla metà del mese di novembre; non è inoltre escluso possano inserirsi ulteriori corsi per conseguire l’abilitazione BLS-D vista affluenza ed interesse esercitati verso un progetto – è proprio il caso di dirlo – di vitale importanza.

pastedGraphic.png

FSGC | Ufficio Stampa

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com