San Marino. Futsal Euro 2022: ai play-off sarà San Marino-Danimarca

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Per la prima volta nella storia della sua attività continentale, una Nazionale di San Marino era presente nell’urna utile al sorteggio di una fase successiva a quella del turno di qualificazione: si tratta dei Biancoazzurri del futsal, rappresentati quest’oggi da Stefano Bevitori e Michele Raschi (rispettivamente Responsabile Federale per il futsal e Match Manager della FSGC) presso il quartier generale della UEFA a Nyon.

     

    Benché i ragazzi di Osimani abbiano strappato il secondo posto nel Gruppo D del turno preliminare (alle spalle dell’Albania e prima di Bulgaria ed Andorra), San Marino è stato inserito nell’urna contenente le terze qualificate – così come Israele -. Questo perché al sorteggio odierno si sono presentate nove seconde e le cinque migliori terze dei raggruppamenti sviluppatisi a cavallo tra gennaio e febbraio: la UEFA ha pertanto comunicato che le due formazioni seconde classificate nel Preliminary Round e dal ranking più basso – i.e. San Marino (44) ed Israele (41) -, sono state inserite nel Pot 1 con la certezza dunque di disputare la prima sfida del play-off tra le mura amiche ed il ritorno in trasferta -. Unico veto imposto al sorteggio è l’impossibilità per due formazioni che hanno condiviso il Preliminary Round di ritrovarsi anche ai play-off, ipotesi già scartata per San Marino in quanto la Bulgaria – giunta alle spalle dei Titani nel turno precedente – ne ha condiviso l’urna nel pomeriggio.

     

    Tra i sette possibili abbinamenti la Nazionale di San Marino è stata sorteggiata con la Danimarca, che può vantare il secondo miglior Ranking tra quelle presenti nel Pot 2. La doppia sfida sull’asse San Marino-Copenaghen si dovrà giocare nella finestra che va dall’8 al 15 aprile. Per arrivare pronti all’incontro che con ogni probabilità di disputerà al Multieventi Sport Domus, i Biancoazzurri sono già tornati in campo agli ordini di Roberto Osimani e del suo staff tecnico: ieri la prima seduta tecnica del mese di febbraio, cui seguiranno altri due appuntamenti – sempre di mercoledì consecutivi -. Il venerdì è invece il giorno dedicato al lavoro atletico e di rafforzamento muscolare presso il San Marino Stadium: già domani, dalle 19:45, i nazionali suderanno con in testa l’obiettivo di arrivare nelle migliori delle condizioni all’appuntamento con la storia dello sport sammarinese.

    FSGC | Ufficio Stampa