San Marino. Futsal: un paio di rebus ancora da risolvere a 120’ dai play-off

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

A dieci giorni esatti dall’ultima fatica sostenuta, le squadre del Campionato Sammarinese di Futsal sono pronte a ritornare in campo per gli appuntamenti della 20° giornata, la penultima della regular season. Ben poche le questioni rimaste ancora in sospeso, ad iniziare dall’assegnazione del terzo ed ultimo pass play-off, che ha assunto ormai le fattezze di una lotta a due tra il Tre Penne – attuale inquilino della terza posizione del Gruppo A – ed il Pennarossa, che insegue i biancoazzurri con un ritardo di cinque punti.

 

Biancoazzurri che potrebbero dare la spallata decisiva alle ambizioni biancorosse già domani, ma a patto di fare risultato contro la schiacciasassi del girone, quel Fiorentino capace di vincere fino ad oggi tutte le gare disputate in stagione. Un’impresa che si prospetta complicata per la banda di Cellarosi, in grado però di tagliare il traguardo play-off anche in caso di sconfitta, posto che quest’ultima sia abbinata ad un risultato diverso dalla vittoria del Pennarossa nell’incrocio tra quest’ultimo e la Folgore.

 

In sintesi, l’unica via per posticipare all’ultima giornata il verdetto relativo all’assegnazione del terzo posto è la combinazione tra la sconfitta del Tre Penne e la vittoria del Pennarossa. A quel punto le lunghezze di ritardo fra le due rivali si ridurrebbero a due, e dal momento che nell’ultimo appuntamento della stagione regolare i biancoazzurri riposeranno mentre i biancorossi affronteranno La Fiorita, penultima forza del raggruppamento, le possibilità che l’ultimo tagliando per i play-off imbocchi la strada che porta a Chiesanuova aumenterebbero in maniera consistente.

 

A proposito de La Fiorita, ad inaugurare il campo di Fiorentino, domani, sarà lo scontro ravvicinato fra le due formazioni che chiudono la graduatoria del Gruppo A: La Fiorita, appunto, ed il San Giovanni, una di fronte all’altra in una gara in cui è in palio più che altro l’onore, dal momento che nessuna delle due formazioni ha ormai più margine per migliorare la propria classifica.

 

Vale lo stesso discorso per Tre Fiori e Virtus, che si affronteranno nel secondo match di Fiorentino. I gialloblù di Spada hanno blindato il terzo posto ma non possono più sperare di dare l’assalto alle formazioni che li precedono, mentre la Virtus ha margine sufficiente per non temere attacchi da parte del Cosmos, quinto, ma è anche vero che da un paio di giornate a questa parte ha registrato l’impossibilità aritmetica di raggiungere la terza posizione.

 

Tra le questioni rimaste aperte in prospettiva play-off, anche il discorso relativo al primo posto del Gruppo B, con Murata e Juvenes-Dogana in lizza per il primato e per tutti i benefici che esso porterà con sè. Lo scontro diretto dell’ultimo turno, terminato a reti inviolate, ha lasciato immutata la situazione, con i bianconeri sempre avanti di una lunghezza rispetto ai rivali. La classifica stagionale e le statistiche stagionali inducono verosimilmente a credere che anche al termine dei 60’ di domani le cose rimarranno stabili, dal momento che le avversarie di bianconeri e biancorossoazzurri saranno le due formazioni che coabitano nei bassifondi del girone, entrambe capaci di vincere soltanto una gara fino a questo punto del cammino: il Faetano per il Murata, la Libertas per la Juvenes-Dogana. A quel punto tutto sarebbe rinviato all’ultima giornata, che vedrà il Murata a riposo mentre la Juvenes opposta al Tre Fiori, per di più con due risultati su tre a disposizione dal momento che il vantaggio negli scontri diretti fra bianconeri e biancorossoazzurri è nelle mani proprio dei secondi.

 

Le combinazioni che farebbero chiudere la questione già domani sono la sconfitta del Murata abbinata ad un risultato utile della Juvenes-Dogana, il pareggio del Murata abbinato alla vittoria della Juvenes-Dogana oppure la vittoria del Murata abbinata alla sconfitta della Juvenes-Dogana.

 

Ecco il programma della 20° giornata di campionato:

 

SQUADRA SQUADRA DATA COPPIA ARBITRALE DESIGNATA ORARIO LUOGO
San Giovanni La Fiorita 18/04 A1: Ilie – A2: D’Adamo 20:15 Fiorentino
Folgore Pennarossa 18/04 A1: Tonelli – A2: Ercolani 20:15 Acquaviva
Tre Penne Fiorentino 18/04 A1: Notarpietro – A2: Clementi 20:15 Dogana
Tre Fiori Virtus 18/04 A1: D’Adamo – A2: Ilie 21:45 Fiorentino
Juvenes-Dogana Libertas 18/04 A1: Ercolani – A2: Tonelli 21:45 Acquaviva
Murata Faetano 18/04 A1: Clementi – A2: Notarpietro 21:45 Dogana
A riposo: Cosmos e Domagnano  

 

FSGC | Ufficio Stampa

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com