San Marino. Giornata internazionale di consapevolezza sulle perdite e gli sprechi alimentari

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • L’Ufficio Filatelico e Numismatico trasmette le informazioni relative al programma filatelico previsto per
    l’anno 2020:
    Cod. 703: Giornata internazionale di consapevolezza sulle perdite e gli sprechi alimentari

    Data di emissione: 10 novembre 2020
    Valori: n.1 valore da €1,15 in fogli da 20 francobolli
    Tiratura: 30.000 serie
    Stampa: offset a quattro colori, un Pantone e inchiostro invisibile giallo fluorescente a cura di Cartor
    Security Printing
    Dentellatura: 13¼ x 13
    Formato francobollo: 30 x 40 mm
    Bozzettista: Marco Goran Romano
    Il 26 novembre 2019 è stata adottata dalle Nazione Unite la Risoluzione presentata da San Marino
    assieme ad Andorra dal titolo “Giornata internazionale di consapevolezza sulle perdite e gli sprechi
    alimentari”. Si tratta di un evento storico per la Repubblica essendo questa la prima volta che San
    Marino promuove una propria risoluzione in seno all’ONU. La risoluzione è stata adottata per consenso
    dall’Assemblea Generale ed è stata co-sponsorizzata da 60 Paesi, sancendo il 29 settembre quale
    giornata internazionale per sensibilizzare la popolazione mondiale su un tema le cui implicazioni hanno
    ricadute sia sui cambiamenti climatici, sia sulla sostenibilità della produzione globale di cibo, sia sugli
    sforzi per porre fine alla fame nel mondo e sulla promozione di società più giuste.
    La serie postale rientra nell’ambito delle iniziative volte a celebrare la Giornata internazionale di
    consapevolezza sulle perdite e gli sprechi alimentari e aumentare la consapevolezza tra la popolazione,
    e in particolare tra i giovani, sul tema del contrasto agli sprechi alimentari.
    Per sconfiggere lo spreco alimentare è necessario l’impegno di tutti. Ogni comportamento sbagliato,
    anche quello che può sembrare piccolo e insignificante, ha un forte impatto sul nostro ecosistema e
    questo francobollo ha proprio questa funzione, quella di responsabilizzarci come consumatori nelle
    nostre azioni quotidiane.
    Marco Goran Romano (1986) è un illustratore e visual artist pugliese. Dopo essersi formato presso
    l’ISIA di Firenze si trasferisce a Milano dove trova occupazione nella redazione di WIRED. Attualmente
    vive e lavora a Jesi, in provincia di Ancona, dove porta avanti la sua attività artistica e progettuale
    collaborando con brand nazionali ed esteri come ENEL, Facebook, GQ, IBM, Repubblica, Il Sole 24 Ore,
    Skype, TIME e The New York Times, The New Yorker.