San Marino. Giovanile: Primavera nel tacco d’Italia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Con l’approssimarsi del fine settimana torna l’appuntamento con i campionati giovanili: nove le formazioni maschili della San Marino Academy che scenderanno in campo nei prossimi giorni, oltre naturalmente alla Primavera femminile – alla ricerca del primo successo nell’anno nuovo -.

     

    Le ragazze di Zaghini arrivano dal passo falso interno con il Perugia, passato su palla inattiva ad Acquaviva grazie a Cesarini. Le Biancoazzurre, nonostante le due sconfitte consecutive, stanno facendo un campionato di spessore – specie considerando che si tratta della prima volta a livello nazionale -: quattro vittorie e un pareggio in dodici turni, in linea con le prestazioni di formazioni ben più navigate quali Napoli, Lazio o Florentia. Unico neo il cinismo sotto porta, attitudine che se limata potrebbe riportare la San Marino Academy in zona play-off, dove peraltro ha orbitato fino a metà dicembre. Ad eccezione di Roma, Fiorentina ed Empoli che stanno facendo una stagione destinata a ben altri lidi, il quarto posto dista appena tre punti. Ed è occupato da un Napoli chiamato da calendario a rendere visita alle Viola, mentre la San Marino Academy sarà di scena a Bari: la trasferta più lunga dell’annata vuole essere per le Biancoazzurre la conferma di quanto buono fatto sin qui, ad un girone di distanza dalla prima, storica vittoria ottenuta proprio a spese delle pugliesi. L’appuntamento è per domenica pomeriggio, con calcio di inizio alle 14:30.

     

    Venendo al settore giovanile maschile, come si diceva, sono solamente due le squadre ancora ferme ai box: si tratta delle formazioni Esordienti Provinciali, in campo per sfide amichevoli nel pomeriggio di sabato: la prima ufficiale, per entrambe, è fissata per l’ultimo weekend del mese. Fanno sul serio i pari età iscritti al campionato U13 PRO, che nella mattinata di domenica (ore 11:30) affronteranno il Piacenza al Federico Crescentini di Fiorentino. Contestualmente, contro il medesimo avversario, toccherà agli U14 di Belluzzi: i pari età del Piacenza rappresentano la sfida che si dipanerà a Montecchio.

     

    Della fascia d’età afferente ai Giovanissimi, solo i Provinciali A di Piselli giocheranno tra le mura amiche: i classe ’05 scenderanno in campo domenica mattina (ore 10:30) sul sintetico di Domagnano per incrociare la VIS Misano. Breve la trasferta che attende i colleghi di un anno più giovani: i ragazzi di Baschetti giocheranno in contemporanea sul campo della Promosport, a due passi dal centro di Rimini.

     

    Dovranno spingersi più dentro la Romagna invece gli U15 Nazionali di Mastini, che nel Centro Sportivo “Romagna Centro” di Martorano (FC) se la dovranno vedere con il Cesena (domenica, ore 11:00). I Cavallucci rappresentano il medesimo avversario dell’U17 affidata a Magnani, in campo al medesimo orario ma presso il Rognoni, meglio conosciuto come Centro Sportivo Villa Silvia. In chiosa all’attività degli Allievi, l’U16 di Antonio Gespi e i Provinciali di Venerucci: anche per i primi l’avversario risponde al nome di Cesena, ma l’incontro si disputerà in territorio sammarinese; più precisamente domenica all’Ezio Conti, con calcio di inizio alle 11:00. Sul sintetico di Dogana anche l’incontro che vedrà affrontarsi gli Allievi Provinciali di San Marino Academy e Del Conca (sabato, ore 15:30).

     

    Chiude il programma del fine settimana – o meglio, cronologicamente lo apre – l’impegno dell’U19 Regionale di Pietro Rossi: la Juniores della San Marino Academy giocherà nella vicina Cattolica per affrontare a domicilio il Torconca (sabato, ore 15:00).

     

    FSGC | Ufficio Stampa

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com