San Marino. Grais va in televisione, ma ci sono tanti capitali d’investimento fermi. La Banca Centrale deve dare risposte veloci e certe.

  • Le proposte di Reggini Auto

  • wafic graisPer la seconda volta in pochi mesi il Presidente di Banca Centrale Wafik Grais va in tv su Cnbc Class, tv tematica di Milano Finanza, notissima nel mondo economico. Argomento principale, il cosiddetto Asset Quality Review. La speranza delle banche e? la condivisione delle conseguenze del progetto: in fondo le sorti di una famiglia vanno anche condivise con i figli.

    Intanto diversi sammarinesi si lamentano del fatto che la Banca Centrale ha bloccato l’ingresso di diversi capitali esteri per il pagamento di transazioni commerciali ed immobiliari (la vendita di una quota in società e vendita di immobili): ”fallirò se non avrò quel denaro, dovuto alla vendita di una quota della mia società, che la Banca Centrale ha bloccato e non mi da risposte celeri” ci dice un lettore. Un’altra lettrice dice che non è riuscita a vendere il suo cappannone perchè la società sammarinese acquirente non ha potuto versare la capitalizzazione di un socio italiano che aveva provveduto a smobilizzare tale quota dall’Italia nella società sammarinese.

    Allora che ben vengano i controlli, ma questi siano celeri come le risposte. I sammarinesi che fanno impresa rischiano grosso.

    /ms