San Marino. Grande partecipazione e interesse per le soluzioni indicate dalla coalizione Domani in Movimento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Grande partecipazione e interesse per le soluzioni indicate dalla coalizione Domani in Movimento, ieri sera a Dogana, nella bella cornice di piazza dei centomila.

La serata – la prima di 7 appuntamenti a tema sui punti critici e urgenti per salvare il Paese – è stata preceduta da un ampio lavoro di ricognizione di dati e realizzazione di progetti e soluzioni emerse da specifici gruppi di lavoro.

A partire dallo scorso 17 giugno – data ufficiale della presentazione pubblica della coalizione –  i componenti del Movimento RETE, Movimento Democratico San Marino Insieme, Domani – Motus Liberi, e tutti i liberi cittadini che si sono uniti nel progetto di DIM stanno lavorando incessantemente per delineare le soluzioni adatte a tutelare il Paese dai “predatori” che se ne vorrebbero impossessare a prezzo di saldo, e per rilanciare l’economia in modo duraturo e sostenibile: la legalità e la competitività del nostro sistema dovranno essere i fari dell’azione riformatrice della prossima legislatura, che ci proponiamo di guidare.

Rivolgiamo dunque un appello a tutti i cittadini sammarinesi che volessero mettere le proprie competenze a servizio di un progetto di salvezza a contattarci e collaborare nella stesura delle soluzioni necessarie per il Paese: fare sistema, fin dal momento dell’ideazione delle strade da perseguire, sarà il biglietto da visita delle persone responsabili a servizio del bene pubblico, che deve passare anche per il superamento della personalizzazione delle Segreterie di Stato che rendono qualsiasi governo miope, contraddittorio, potenzialmente preda di interessi particolari.

La prossima serata tematica di DIM si terrà martedì prossimo alle 21 agli orti di Masi a Serravalle.

Anche la scelta delle location delle serate (in luogo aperto, nel vivo dei Castelli) segue la volontà di riportare la politica in mezzo alla gente, come deve essere se si intende mettersi al servizio del Paese piuttosto che soddisfare unicamente il proprio ego.

Ieri è stato affrontato il tema “Politica estera”. Il tema di martedì 16 luglio sarà il “Sistema bancario e finanziario”.

Come in ognuna delle serate tematiche verrà fatta una breve introduzione per capire come siamo arrivati alla situazione odierna, per poi snocciolare le soluzioni che crediamo serviranno al Paese per superare la crisi (piuttosto che tentare unicamente di contenerla, come fa il governo attuale con scarsissimi risultati) e rilanciare attraverso la fiducia l’intero settore.

DIM vi aspetta alle serate e ai suoi tavoli di lavoro.

Nessuno si senta di troppo: al Paese servirà ogni forza, ogni idea, ogni testa ed ogni braccia per risollevarsi e tornare sano, operoso, meraviglioso come la sua storia richiede!

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com