San Marino. Ieri sera in un ristorante sammarinese …. di Chaffè Scorretto

  • Le proposte di Reggini Auto

  • tazzina-di-caffe_h_partbABEMUS COALIZIONEM!

    Ieri sera in gran segreto ed in una salettina riservata di un noto ristorante sammarinese è avvenuto il vertice socialista con presenti sia il leader Alessandro Mancini e quello della corrente socialista del PSD Iro Belluzzi, entrambi con le rispettive truppe.

    Ultimi dettagli ma sembra che la sigla di un accordo tra loro sia molto molto vicina. Entrerà a far parte dell’alleanza socialista anche il consigliere indipendente Denise Bronzetti.

    Il loro obiettivo è palese: riunificare i socialisti sotto un’unica lista che parta da 10 consiglieri  e che assieme alla Dc e al martiorato e quasi assente movimento di Noi Sammarinesi, tentare di vincere le elezioni, magari al ballottaggio.

    La domanda che molti si fanno è se questo paese ha le forze per resistere ad altri 5 anni di Arzilli come Segretario all’Industria!

    I piani di una possibile vittoria potrebbero essere scompaginati solo dalla venuta di una nuova forza di centro destra e della società civile come potrebbe essere la LISTA DELLE PERSONE LIBERE che potrebbe far molto molto male al Partito di Via delle Scalette.

    Qualora questa forza si dovesse collocare nell’area di Repubblica Futura, hanno infatti un vertice con la lista delle persone libere il prossimo venerdì, questa potrebbe essere l’ago della bilancia e drenare i voti degli scontenti – e ce ne sono tanti – tra i moderati e far pendere la vittoria finale alla coalizione a loro alleata.

    Che sia la volta buona per far fuori – politicamente parlando – in un solo colpo Mazza, Mussoni, Valentini, Arzilli, i Berti e tanti altri vecchi politici inconsistenti ed inefficienti?