San Marino. Il Titano si fa onore nel campionato italiano di salto con l’asta

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Stadio SerravalleAffrontare un campionato nazionale, che ti pone a confronto con le migliori atlete italiane, non è mai semplice ma Martina è riuscita ad interpretare la gara nel modo giusto arrivando molto vicina a siglare il suo primato personale. L’approccio alla gara è stato molto positivo infatti la giovane atleta ha superato al primo tentativo sia la misura di entrata di 2,60m che la successiva a 2,80m. Alzata l’asticella a 3,00m, barriera psicologicamente oltre che fisicamente molto ardua, è arrivato il primo errore, cancellato subito da un brillante secondo tentativo andato a buon fine. La seguente misura fissata a 3,10m che corrisponde anche all’attuale primato personale è stata affrontata senza paura e superata agevolmente. Eguagliato il proprio limite, Martina, ha provato ad avere la meglio sull’asticella piazzata alla misura di 3,20m senza però riuscire ad effettuare un tentativo con successo.
    La gara è stata conclusa all’ottavo posto, un ottimo risultato considerata la difficoltà per le astiste di allenarsi durante l’inverno ed un grande auspicio per il proseguo della stagione.