San Marino. Il veglione di Sant’Agata … di Paolo Forcellini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Alle ore 23,30 circa terminava fra gli applausi la commedia che ha sostituito all’inizio degli anni ’60 la messa in scena dell’operetta, quando subito venivano smontate a tempo di record le poltrone della platea che venivano depositate sotto l’arco della Piazza Sant’Agata, mentre i custodi allestivano il bar e i tavolini sul palcoscenico. Chi restava per il Veglione, in attesa dell’inizio delle danze o consumava nel palco ciò che si era portato da casa nella così detta “psaciola” oppure si recava o al Bolognese o al Garibaldi dove il menù fisso per quell’ora era un buon piatto di cappelletti ed una fetta di girello d’arrosta.

Poi finalmente alle 24 circa l’orchestra sistemati gli strumenti iniziava a suonare aprendo così le danze. Casadei o Gualdi con la cantante Germana Caroli erano le orchestre più gettonate e quelle che salivano spesso sul Titano per tale appuntamento Valzer ,polke, cha cha cha, sambe e mambi con gli immancabili trenini allietavano gran parte della nottata che poi lasciave il posto ai così detti lenti, che esaltavano le doti ed il savoir faire dei “birri “ sempre a caccia di un’avventura con una giovane ragazza o un’avvenente signora.

Le danze continuavano sino all’alba, e spesso l’orchestra era costretta a chiedere gentilmente agli ultimi irriducibili ed instancabili ballerini di andare andare a dormire. Il più delle volte all’uscita c’era la sorpresa della neve che metteva a dura prova le scarpette delle signore che avevano i capelli pieni di coriandoli.

Purtroppo da quando il Teatro Titano fu rimodernato il Veglione di Sant’Agata, e non solo, non è stato più organizzato. Nonostante ciò viene ricordato da una certa generazione con tanta nostalgia – Non ci sarà mai nessuna discoteca, pub o apericena o concerto che possano competere con questi Veglioni, passati anche loro nella storia della nostra repubblica.

Paolo Forcellini

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com