San Marino. Intervista all’avv. Fabbri (Libera): “Credo che ognuno debba impegnarsi per il Paese in questo momento”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Intervista all’avv. Rossano Fabbri, candidato di Libera.

Avvocato, politicamente parlando, quale contributo può portare in Libera?
“Al pari di tutti coloro che hanno aderito al progetto libera è importante il contributo di tutti. Noi abbiamo il compito di rappresentare in libera l’area socialista che non ha più alcun punto di riferimento di rilievo nel panorama politico sammarinese, in considerazione dello stato di coma irreversibile in cui versano gli altri punti di riferimento di area”.

Che risultato elettorale si aspetta dopo gli anni disastrosi di Adesso.sm?
“Mi aspetto un buon risultato elettorale perché in Libera c’è entusiasmo, vivacità, capacità e gioventù. Libera non è neppure lontanamente assimilabile alla fallimentare esperienza di governo, anzi per quanto riguarda le forze politiche che facevano parte della scorsa maggioranza, Libera è composta da coloro che hanno preso le distanze da quella disastrosa esperienza. Nondimeno Libera salva quanto fatto di buono dalla precedente esperienza”.
Perché crede che dovrebbero votarla?
“Credo che ognuno debba impegnarsi per il Paese in questo momento di grave difficoltà, io potrei portare un contributo di esperienza politica unita ad una professionalità tecnica di cui c’è tanto bisogno nel Paese. L’onestà, la rettitudine, l’amore per il Paese, la libertà da ogni vincolo di sorta – fossero anche ‘semplici’ problemi personali o ricatti – sono solo le precondizioni necessarie ma assolutamente non sufficienti affinché si possa credere nella rinascita del Paese. Rappresentano tuttavia una base importante dalla quale partire: per cambiare, fare qualcosa di buono, servono le mani libere”.

Qual è il primo problema a cui metterà mano qualora dovesse essere eletto?
“Gliene elenco più di uno sinteticamente, visto che le emergenze sono parecchie: messa in sicurezza del bilancio, ripristino della stato di diritto e di legalità, riforma di Banca Centrale”.

Repubblica Sm

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com