San Marino. Iss: “Adottate adeguate misure per eliminare la presenza di Legionella in Ospedale”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • L’Istituto per la Sicurezza Sociale, anche alla luce degli articoli stampa e al fine di fare chiarezza e rassicurare gli assistiti e il personale ISS, intende precisare che, una volta accertata la presenza dell’infezione da Legionella in un paziente ricoverato all’Ospedale di Stato, ha attivato le adeguate procedure di bonifica.

     

    Si è infatti proceduto con l’analisi dei condutture del sistema di condizionamento da cui è emersa l’assenza del batterio, mentre è risultata una positività in alcuni punti prelievo della rete idrica dell’acqua calda.

    Per tale ragione è stata prevista una iperclorazione delle condutture attraverso una azienda esterna affiancata, nel processo, dal personale preposto dei vari servizi dell’Istituto. Per svolgere tale procedura si è operato durante la notte, per evitare possibili disagi per l’interruzione nella fornitura di acqua calda, che già dalle prime ore della mattina successiva poteva nuovamente essere utilizzata dai reparti.

     

    Iss