San Marino. Iss: “Potenziata l’assistenza notturna in ospedale”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

L’Istituto per la Sicurezza Sociale informa che la settimana scorsa è stato avviato il potenziamento dell’assistenza notturna in Ospedale. In particolare, il potenziamento riguarda al momento le degenze di Medicina e Geriatria e prevede un turno notturno aggiuntivo con operatori socio sanitari o all’occorrenza con personale infermieristico.

Si tratta di una decisione conseguente anche alle nuove disposizioni normative che hanno modificato i requisiti per lo svolgimento dell’assistenza privata integrata non sanitaria, le cosiddette “badanti”.

Il potenziamento dell’assistenza integra l’attivazione del servizio di vigilanza notturna, che ha la funzione principale di vigilare sugli ingressi in Ospedale e che consente anche di garantire la presenza nella struttura – al di fuori degli orari di visita – solo ai soggetti autorizzati.

A tal proposito, a precisazione delle recenti dichiarazioni apparse sulla stampa e sui social media a seguito della conferenza stampa del comitato civico #rispetto, l’ISS assicura che nessuna “badante” in regola con i requisisti previsti dalle norme vigenti, sia stata allontanata dell’Ospedale.

L’Ufficio Stampa – 17 giugno 2019

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com