San Marino. JUDO Ripartono le sfide per i Judoka del Titano

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

È tempo di ritorno alle gare per i ragazzi del Judo club san marino.

Sabato 26 ottobre a Senigallia si è svolto il 10 torneo spiagge di velluto alla quale hanno preso parte

8 atleti del club dopo 5 mesi di astinenza dalle gare.

Il primo a scendere sulla materassina e il più giovane Antonio Iuppa nella categoria fanciulli, fresco ancora di poca esperienza perde il primo incontro per immobilizzazione a terra, nel secondo riesce a portare alla fine del tempo regolamentare l’incontro per poi perdere a punti nel Golden score, rimboccatosi le maniche e ricaricata la grinta riesce a vincere il terzo incontro finendo così al 3° posto della sua categoria.

Poi arriva il turno della categoria ragazzi alla quale prendono parte Alex Ballarini che con un’ottima prova vince 2 incontri consecutivi per poi perdere il terzo contro un avversario più esperto di lui conquistando un ottimo 2° posto nel suo girono, nello stesso momento combatte Alessio Conti che vince il primo incontro per immobilizzazione a terra, purtroppo nel secondo per una somma di punteggi non riesce a ripetersi mentre nel terzo ma riesce nuovamente ad imporsi concludendo 2° nel suo girone.

È andata meglio ai Judoka Emanuele Menghi Sartorio che sfruttando la sua tecnica e velocita riesce a vincere tutti e tre gl’incontri, stesso esito per Daniel Marazzi che riesce a sfruttare un mix di tecnica/forza, per entrambi il risultato finale è medaglia d’oro nei rispettivi raggruppamenti.

Per i Judoka Alessandro Fabbri ed Emanuele Brolli invece tocca il girone da 4 incontri ma non per questo si fanno intimorire infatti entrambi nelle rispettive categorie riescono a vincerli tutti e quattro con ottimi punteggi dimostrando sicurezza e grinta, per entrambi il risultato finale è il 1° gradino del podio.

Infine per ultimo di giornata tocca a Santi Filippo reduce da un periodo di fermo dalle gare e da una lunga attesa prima di poter salire in materassina perde entrambi gl’incontri finendo 3° nel suo girone, nonostante l’esito dimostra molto carattere in quanto non si arrende e si dice pronto per riprovarci alla prossima occasione.

Il club si ritiene molto sodisfatto del lavoro dei ragazzi e soprattutto per il carattere e la determinazione mostrata durante tutta la gara.

 

JUDO CLUB SAN MARINO

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com