San Marino. La Benedettini fa suoi due Isuzu scuolabus

  • Le proposte di Reggini Auto

  • La Benedettini, storica azienda di trasporto persone di San Marino, ha acquistato tre modelli di Isuzu Turquoise in versione scuolabus. Una scelta che rimarca, ancora una volta, la sensibilità dell’azienda di San Marino verso i temi della sicurezza e del basso impatto ambientale.

    Il Turquoise in versione scuolabus misura 7,7 metri e è fatto largo in questo affollato segmento grazie a una meccanica affidabile e a una disposizione che permette una flessibilità pressoché totale. La meccanica convince. Montato longitudinalmente a cavallo dell’assale anteriore, come da cliché per i corti made in Turchia, sul Turquoise c’è il 4 cilindri Isuzu da 5,2 litri di cilindrata. Motore che eroga una potenza massima di 190 cavalli per una coppia di 53 chilogrammetri mantenuta costante tra 1.600 e 2.000 giri. È dotato di turbocompressore a geometria variabile e sistema d’iniezione common rail comandato dalla centralina Ecm. Un motore brillante, bello pieno a bassi regimi e capace di non soffrire di sottocoppia soprattutto sui rapporti alti. 190 cavalli per questo tipo di applicazioni sono davvero un valore visto il tipo di missione a cui è chiamato a rispondere questo mezzo. Autobusweb.com