San Marino. La compagnia “Piccolo Teatro Arnaldo Martelli” è tornata in scena, con uno spettacolo in lingua italiana dal titolo “La vita è un luna park”.

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Nel pomeriggio di domenica 04 dicembre presso il Centro Sociale di Fiorentino la compagnia “Piccolo Teatro Arnaldo Martelli” è tornata in scena, con uno spettacolo in lingua italiana dal titolo “La vita è un luna park“.

    L’evento è stato realizzato grazie alla collaborazione del Centro Sociale di Fiorentino e con il Patrocinio della Segreteria di Stato per la Cultura.

    Si è trattato di uno spettacolo diverso dal solito che ha riscontrato un ampio consenso tra il pubblico presente.

    Un lavoro d’insieme caratterizzato da un mosaico di battute, di trovate, di momenti di riflessione, di risate. Un saliscendi continuo, come avviene sulle montagne russe e, tutto sommato, nella nostra vita.

    In maniera inedita e sperimentale, lo spettacolo si è svolto in tutti gli spazi del Centro Sociale: dal piccolo palcoscenico alla platea, dallo spiazzo sotto il palco alla balconata.
    Elementi scenici, musiche e giochi di luce hanno arricchito la rappresentazione.

    Durante l’esibizione sono stati interpretati testi di diversi autori, tra cui Stefano Benni – Paulo Coelho – Totò – Tiziano Terzani – Luigi Pirandello – Achille Campanile – Pablo Neruda – Charlie Chaplin.

    Il Piccolo Teatro Arnaldo Martelli intende ringraziare il Centro Sociale di Fiorentino per la collaborazione prestata in questi anni. Il Centro Sociale è infatti il luogo deputato alle prove delle esibizioni della compagnia.

    Il Piccolo Teatro Arnaldo Martelli è già al lavoro per l’allestimento della tradizionale commedia dialettale di Sant’Agata.

     

     

    Ufficio Stampa – Piccolo Teatro Arnaldo Martelli