San Marino. La Fondazione Renata Tebaldi in giuria al Concorso Lirico “Tullio Serafin”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • La Fondazione Renata Tebaldi in giuria al Concorso Lirico “Tullio Serafin”

    Barbara Andreini, segretario artistico della Fondazione Renata Tebaldi, membro della prestigiosa giuria del Concorso Internazionale di Canto “Tullio Serafin.”

    Lunedì 14 Giugno, alle ore 20:30, il Teatro Olimpico di Vicenza ospiterà la finale del Concorso lirico Tullio Serafin con protagonisti i giovani solisti selezionati durante la prova “eliminatoria” presso il Teatro alla Scala, il Teatro dell’Opera di Roma e il Teatro Real di Madrid.

    Durante la serata di Concorso verranno assegnati i ruoli dell’opera “Mitridate, Re di Ponto” di W. A. Mozart che andrà in scena al Teatro Olimpico l’8 e 12 settembre durante il Festival Vicenza in Lirica.Verranno assegnati inoltre, il “Premio della Critica”, il premio speciale “Fondazione Renata Tebaldi” e il premio “Concorso Internazionale Ottavio Ziino”.

    Il Premio Speciale Fondazione Renata Tebaldi consisterà in un concerto da svolgersi in Repubblica in occasione delle celebrazioni del 100° anniversariodalla nascita di Renata Tebaldi.

    La mission della Fondazione Renata Tebaldi è sempre stata, per volere della stessa artista che l’ha voluta ed autorizzata in vita, quella di mettere al primo posto i giovani talenti del mondo della lirica dando loro opportunità concrete di studio e lavoro. Anche il Maestro Serafin era un attento scopritore di talenti: questa affinità di visione dei due grandissimi artisti rende ancora più significativo il sodalizio e l’intesa attuale fra la Fondazione Renata Tebaldi e il Concorso Tullio Serafin.”

    Gli organizzatori dell’evento, le associazioni Concetto Armonico e Archivio storico Tullio Serafin, hanno voluto una giuria di professionisti.

    Insieme a Barbara Andreini, che presenzierà dalla semifinale, saranno coinvolti nomi noti della lirica italiana: presidente di giuria Dominique Meyer, Sovrintendente del Teatroalla Scala, Pierangelo Conte,direttore artistico del Teatro Carlo Felice di Genova, Marco Tutino, compositore, Sara Mingardo, consulente musicale del Festival Vicenza in LiricaBarbara Frittoli,soprano, Andrea Castello, direttore artistico del Festival Vicenza in Lirica e presidente dell’Archivio storico Tullio SerafinWally Santarcangelo, direttore artistico del Concorso Lirico Internazionale Ottavio Ziino Lowe, insegnante di canto, e Marco Angius, direttore d’orchestra.Sarà presente, inoltre, una giuria formata da giornalisti e critici musicali.

    Sarà una grande serata scandita dalle musiche del genio salisburghese tratte dall’opera in cartellone e accompagnate al pianoforte quella in cui la Fondazione Renata Tebaldi assegnerà dunque il prestigioso premio. Una occasione importante per ricordare il ruolo di San Marino nel panorama del belcanto internazionale.