San Marino. Libera: vogliamo un quadro chiaro sull’emergenza energetica 

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il gruppo consigliare di Libera

    Al fine di predisporre un’analisi sistematica dello stato attuale dello scenario energetico Sammarinese e di ipotetici interventi di efficientamento energetico, si richiedono i seguenti dati riguardanti il settore pubblico e privato di San Marino in materia di impianti fotovoltaici, consumi energetici ed interventi effettuati;

    Considerata la delibera numero 256 con la quale l’Azienda di Stato dei Servizi ha avanzato istanza per l’aumento di luce e gas avanzata verso l’Autorità per l’Energia;

    Considerato l’andamento dei prezzi dei mercati energetici registrato nelle ultime settimane nonché l’aumento dei costi di approvvigionamento delle materie prime;

    Considerata la delibera del Congresso di Stato n.40 del 2 Agosto 2022 “Presa d’atto Piano di Emergenza Gas naturale Repubblica di San Marino” con cui il Governo “prende atto, per quanto di competenza, del Piano di Emergenza Gas naturale della Repubblica di San Marino elaborato dall’AASS e posto agli atti della presente seduta.”;

    Interpellano il Governo per:

    – ottenere copia del documento del piano di emergenza gas elaborato da Aass;

    – conoscere le intenzioni circa gli approvvigionamenti di gas e quali rapporti stia intrattenendo e con chi;

    – conoscere quali siano le intenzioni circa eventuali piani di razionamento/risparmio dei consumi in capo a utenze domestiche e industriali/produttive;

    – avere aggiornamenti sull’andamento negli anni degli utili prodotti sul bilancio di AASS, dal 2015 ad oggi, derivanti dalla gestione del mercato dell’energia e sull’andamento dei corrispettivi riconosciuti alla Key to Energy sia per la parte fissa sia per le parti variabili e conoscere se l’accordo con la stessa società sia stato rinnovato e se sì si richiede di avere copia dell’accordo più aggiornato;

    – conoscere la potenza di picco installata, nel settore fotovoltaico, dai privati sul nostro territorio;

    – conoscere la potenza pro-capite nel settore fotovoltaico;

    – conoscere l’energia annuale prodotta, dal 2015 ad oggi, nel settore fotovoltaico;

    – conoscere i numeri di impianti fotovoltaici installati in Repubblica ad oggi;

    – conoscere il numero di interventi di efficientamento energetico svolti sul territorio alla luce delle normative in essere, in particolare riguardo all’ecobonus approvato nell’ultima finanziaria, si richiede il numero suddiviso per tipologia di intervento;

    – conoscere quali siano le intenzioni rispetto a progetti strategici come “Bio San Marino” e la raccolta differenziata e di avere specifici aggiornamenti in merito

    Gruppo Consigliare Libera