San Marino. L’informatica per aiutare i bambini con disturbi nell’apprendimento: se ne discute a Borgo Maggiore

computer and monitor hi-key highlitedVenerdì 21 febbraio 2014 l’Associazione ApprendiAmo organizza, con il Patrocinio della Segreteria all’Istruzione e cultura e del Dipartimento della Formazione, una serata pubblica sul tema l’“Informatica per l’autonomia: Il doposcuola DSA” presso la Sala Ex-International di Borgo Maggiore alle 20:45. Relatore Luca Grandi, uno dei massimi esperti sulle tematiche doposcuola e strumenti compensativi per i DSA in Italia. Il doposcuola DSA è un’attività extra scolastica che si rivolge a piccoli gruppi di bambini e ragazzi con Difficoltà o Disturbi Specifici dell’Apprendimento (dislessia, disortografia, discalculia, disgrafia). Grazie all’uso di tecnologie informatiche, di metodologie didattiche partecipative e di strategie psicoeducative è possibile promuovere l’autonomia, l’integrazione e il benessere scolastico di tutti i ragazzi. Nata nell’ottobre 2013 dall’esperienza di tre sammarinesi specializzati nel settore, l’Associazione ApprendiAmo opera per migliorare la qualità della vita delle persone con DSA, attraverso l’attività specifica di doposcuola e ad eventi che promuovono una corretta informazione sul tema. Il Doposcuola è convenzionato al Progetto Doposcuola DSA della Cooperativa Anastasis.

  • Le proposte di Reggini Auto