San Marino. Marco Gatti (Dc) smentisce Renzi: “San Marino è compliant? Notizia parziale e distorta”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Ieri in una nota la segreteria agli esteri ha comunicato che la commissione di monitoraggio del Consiglio d’Europa per il rispetto degli obblighi e degli impegni degli Stati membri non ha incluso la Repubblica nell’elenco degli Stati sottoposti a periodici rapporti relativi al rispetto degli obblighi medesimi. Una notizia che il consigliere Marco Gatti, che ora si trova proprio in trasferta al Consiglio d’Europa, si è sentito di commentare come parziale “Dire che San Marino è compliant – ha affermato – è dare una versione parziale e distorta della realtà. San Marin rientrava e rientra ancora in una short list di dodici Paesi che il comitato di monitoraggio sceglie di esaminare un po’ alla volta. Per il momento sono stati scelti quattro Stati sui quali nei prossimi due anni verrà intensificato il controllo e sono la Francia, l’Ungheria, la Romania e Malta. Ciò non vuol dire che San Marino non faccia più parte della short list ma che verrà preso in esame con gli altri Paesi di quella lista fra sei mesi, al massimo all’inizio del prossimo anno”.

Repubblica Sm

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com