SAN MARINO. MESE DANTESCO 2019 TREDICESIMA EDIZIONE AL VIA GIOVEDÌ 2 MAGGIO MESE DANTESCO 2019

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Si inizia con Dante e Liszt, raccontati dal Maestro Marco Capicchioni e dal pianista Nicola Giacinto

Giovedì 2 Maggio si aprirà il “Mese Dantesco“, il tradizionale ciclo di quattro conferenze letterarie promosso dall’Associazione Sammarinese Dante Alighieri, in collaborazione con la Scuola Secondaria Superiore, e giunto, sempre con grande successo e partecipazione di pubblico, alla sua tredicesima edizione. 

Anche il programma di quest’anno si presenta particolarmente ricco e di grande interesse culturale, sia per gli argomenti trattati, sia per la preparazione e la passione dei relatori. Tutti gli incontri, che si tengono con il patrocinio sia della Segreteria di Stato per la Cultura, per l’Istruzione e l’Università che dell’Ambasciata d’Italia a San Marino, si svolgeranno presso la Sala Conferenze del Palazzo della Mutuo Soccorso alle ore 21.

La relazione di apertura sarà tenuta dal Maestro Marco Capicchioni, noto insegnante di musica della Repubblica, e dall’ex-allievo Nicola Giaquinto, che, insieme ad alcuni studenti dell’Istituto Musicale Sammarinese, intratterranno il pubblico con un concerto-conferenza dal titolo “APRES UNE LECTURE DE DANTE… (II PARTE) – Dante in musica. Conversazione musicale”, prosecuzione del fortunato itinerario pianistico-letterario su Dante e Liszt dello scorso anno.

Il secondo incontro, “IL XIII CANTO DELL’INFERNO – Nel calunniato e invidiato Pier Delle Vigne Dante allude a se stesso”, si terrà giovedì 9 Maggio. Il prof. Maurizio Gobbi, ex-docente della Scuola Secondaria Superiore e rinomato cultore del Sommo Poeta, terrà la tradizionale lectura Dantis. Come consuetudine, al termine del commento, Gobbi si cimenterà da par suo nella recitazione a memoria dell’intero canto.

Giovedì 16 Maggio il prof. Stefano Palagiano, docente di Storia e Filosofia del nostro Liceo, affronterà l’opera dantesca in chiave filosofico-scientifica, approfondendo un tema assai originale e suggestivo nella lezione “DANTE E LA FILOSOFIA DELLA NATURA – Corpo, medicina e sofferenza nella Commedia dantesca”.

Infine il quarto e ultimo incontro, “DANTE E CHISCIOTTE – Due universi e due viaggi a confronto”, si svolgerà giovedì 23 Maggio. Il prof. Ferdinando Gasperoni, docente di Italiano e Latino e ormai storico conferenziere del Mese Dantesco, farà dialogare due fra le maggiori opere del canone occidentale e della letteratura mondiale.

La Società Dante Alighieri di San Marino, ringraziando la Scuola Secondaria Superiore e l’Istituto Musicale Sammarinese per la preziosa e proficua collaborazione, esprime riconoscenza alla Società Unione Mutuo Soccorso per il finanziamento ed alla Fondazione Cassa di Risparmio per l’ospitalità, ed invita i soci e i cittadini tutti a presenziare numerosi alla rassegna.

Ufficio Stampa

www.dantealighierirsm.org

info@dantealighierirsm.org

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com