San Marino. ”Mica son tutti allocchi!” editoriale de LA REPUBBLICASM

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Mica son tutti allocchi!

Saremo insensibili e cattivoni noi. Ma siamo certi che alla ne Fiorini non si di- metterà. Vedrete. Ci interessa poco franca- mente. Ciò che davvero importa è la scur- rilità di Ciavatta. Mica il caso targhe, le tasse, la banche che chiudono, i cittadini senza soldi e senza lavoro. No. Comunica- ti su comunicati, personaggi che si erano nalmente levati dalle balle e che ritorna- no, tutti a puntare il dito contro Ciavatta. Insomma mica è la cricca il nemico. No. E’ Ciavatta. C’è poco da fare ragazzi: se toccate certi tasti, state pur certi che un modo per farvi fuori lo trovano questi qua. Ci scuseranno i lettori questo tono da “Il giovane Holden”, ma meglio essere diret- ti: Ciavatta va eliminato perché non fa gli interessi di certi bassi personaggi. E più da Adesso.sm si incaponiscono, più diventa palese a chi sono costretti a rispondere! Ciavatta avrà pure sbagliato – se si è senti- to di chiedere scusa immaginiamo che sia così – ma di certo c’è chi dovrebbe scusarsi ancor prima di lui per questi due anni e mezzo di disastri. Vedremo se e quando si faranno le varie commissioni d’inchiesta se si tratta di disastri dovuti “solo” a in- capacità o se c’è dell’altro. Nel frattempo diciamo ai ni strateghi della maggioran- za che la “carta” Ciavatta non ha funzio- nato… mica son tutti allocchi!

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com