San Marino. Motocross- Il Top Orange in buona evidenza alla Baldasserona di San Marino

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Comunicato Stampa del 27 Novembre 2017

    Motocross- Il Top Orange in buona evidenza alla Baldasserona di San Marino

    Nonostante il tempo davvero inclemente e dopo già un rinvio si è potuta regolarmente disputare domenica scorsa la classica di EndurCross denominata 3 Ore a Coppie che come ogni anno viene organizzata sul crossodromo sammarinese dal locale Motoclub San Marino. Una gara voluta e allestita con grande passione dall’intero staff del sodalizio sammarinese del presidente Yuri Ceci, già autori della bella iniziativa di settembre dedicata alle moto da cross a due tempi. La stagione non ha certo aiutato i solerti organizzatori, che avevano messo in programma la manifestazione gia una settimana fa: poi la decisione di effettuarla ugualmente anche perché nel frattempo la pista si era asciugata e c’erano tutte le premesse per una buona riuscita dell’evento. Solo dieci le coppie di piloti al via, in una gara che prevedeva il cambio piloti libero lungo il bel percorso allestito. Venti piloti pronti a darsi battaglia che puntualmente sono scattati per la gara, che poi dopo due ore è stata fermata per pioggia, ma ritenuta valida ai fini della classifica. Grande bagarre e prime difficoltà dovute al terreno che via via si rivelava viscido e fangoso, ma che poi alla fine ha decretato la vittoria assoluta a favore della coppia formata da Filippo Magnani e Cristian Monaldi che hanno percorso ben 58 giri del percorso: al secondo posto il duo Conti-Valentini ad un giro di distacco, mentre sul terzo gradino del podio è finita la coppia composta da Zanotti e Lignini. In questa gara ottima prima uscita ufficiale del Top Orange, un team di enduristi nato quest’anno e molto attivo a livello enduristico, specie in motocavalcate sparse un po in tutta Italia. Pilota di punta della Top Orange by Motorstore quel Stefano Lanci in coppia con il campionissimo Alex Zanotti (che non ha certo bisogno di presentazioni) e che con la sua Ktm ha ottenuto il quarto posto assoluto, nonostante una sfortunata foratura da parte di Zanotti nelle prime fasi di gara: bravo Lanci oramai consacrato a diventare l’uomo di punta e molto probabilmente con un futuro in gare regionali, avendo dimostrato davvero un passo da esperto pilota della Top Orange (che ricordiamo usa esclusivamente moto Ktm o Husqvarna). Quinto posto per Manzaroli-Gorini, mentre al sesto invece il duo Bollini e Casali. Buono davvero invece il settimo posto per il veterano Paolo Michelotti, apprezzato pilota enduro e motorally da oltre 30 anni, in coppia con Eugenio Manzaroli, neo acquisto della Top Orange e molto a suo agio sulla sua 350cc. Ottavo posto pere Beccari Enzo, mentre un po sottotono la nona posizione di Ivan “Ogareff” Zanotti che in coppia con il rallista Livio Ceci, hanno un po patito il fondo scivoloso, essendo ambedue ben più veloci sui percorsi asciutti e polverosi. La coppia poi formata da Franciosi-Valentini chiudeva la classifica con 35 giri compiuti. Diciamo quindi che la classica del Motoclub San Marino ha certo offerto buoni riscontri per gli agguerriti piloti Top Orange, validamente gesti e seguiti in gara da Mister Motorstore, ovvero Roberto Corbelli, pronto a far crescere in modo esponenziale il gruppo Top Orange del presidente Livio Ceci. Ora gli arancioni continueranno gli allenamenti in uscite settimanali lungo i percorsi fuoristradistici limitrofi, per poi presentarsi al meglio al via della prossima stagione agonistica. Una squadra che sicuramente sentiremo nominare spesso in ambito motociclistico. 

                                                                                L.C.