San Marino. Natalina Mascherini ospite A.S.F.A. al quinto appuntamento “Incontro con l’Autore”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Venerdì 7 dicembre p.v. alle ore 21,15, presso il Centro Sociale di Dogana, si terrà il quinto appuntamento della rassegna fotografica 28° Ciclo di Proiezioni “Incontro con l’Autore” edizione 2018, organizzata dalla Associazione Sammarinese Foto Amatori. L’incontro in programma sarà con la fotografa Natalina Mascherini, proveniente da San Lazzaro, in provincia di Bologna, già nota agli appassionati di viaggi e fotografia sammarinesi e del circondario per aver partecipato in passate edizioni della medesima rassegna fotografica.

Nel corso della serata la fotografa bolognese presenterà tre audiovisivi dal titolo: “Africa selvaggia”, “Il corridoio di Wakhan” (Afghanistan) e “Namibia”.

Africa selvaggia”. Immensi spazi dove il cielo si fonde con l’orizzonte, non esiste un cielo grande come quello africano da nessuna altra parte del mondo. Infine, una molteplicità di fauna unica.

Il corridoio di Wakhan, viaggio in una remota zona dell’Afghanistan, tanto remota da non essere mai stata coinvolta nei conflitti che hanno devastato il paese. L’incontro con le comunità dei pastori nomadi di etnia Wakhi e Kirghiza che vivono isolati in un territorio al limite estremo per la sopravvivenza umana.

La Namibia un paese dall’incredibile fascino. Il deserto del Namib e del Kalahari occupano gran parte del territorio, è la terra dei mille paesaggi diversi, con una natura straordinaria.

Natalina Mascherini ha iniziato ad interessarsi alla fotografia alla fine degli anni ’80, quando iniziò a frequentare il Foto Club Pontevecchio di Bologna. In quegli anni ha vinto diversi concorsi fotografici sia interni, che esterni al Fotoclub. Ha esposto in diverse mostre fotografiche sia personali, che collettive. Il suo interesse per la fotografia si aggiunge a quello per i viaggi, i suoi soggetti preferiti sono le persone, i paesaggi e la natura in generale. Gli audiovisivi, un tempo in analogico ed ora in digitale, sono la forma che l’Autrice preferisce per cercare trasmettere le emozioni che prova quando fotografa.

L’ingresso è gratuito, la cittadinanza è invitata a partecipare.

IL CONSIGLIO DIRETTIVO A.S.F.A.

 

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com