San Marino. Nazionale, Varrella: domani una partita all’arma bianca

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Nazionale, Varrella: domani una partita all’arma bianca

 

Quella di domani sarà la prima volta tra San Marino e Kazakhstan a Serravalle: l’unico precedente tra le due nazionali in campo domani pomeriggio allo Stadium (calcio d’inizio alle ore 18:00, in diretta su Radio San Marino) è quello di Nur-Sultan dello scorso giugno, quando i kazaki si imposero 4-0 dopo un primo tempo decisamente ben interpretato dai Biancoazzurri. In conferenza stampa, al fianco di Varrella, anche Alessandro Golinucci – centrocampista della Nazionale di San Marino – che presenta così l’impegno ormai alle porte: “Mi aspetto una partita piuttosto complicata, come d’altronde lo sono tutte in questo girone di qualificazione. A Nur-Sultan non presi parte alla gara, ma ho avuto modo di vederla da fuori e osservare i movimenti in campo – tanto i nostri quanto i loro -. Ricordo che abbiamo fatto un ottimo primo tempo, nel quale siamo riusciti a fraseggiare più del solito; poi una volta emersa la stanchezza la partita ha preso la piega che sappiamo. Quella di domani sarà una sfida insidiosa, anche in considerazione delle condizioni climatiche: la palla correrà molto forte su un terreno così scivoloso. Sono però fiducioso per la partita, a me personalmente un clima così mi carica ulteriormente”.

 

Si allinea all’analisi del proprio calciatore anche il Commissario Tecnico, Franco Varrella: “È importante rilevare come i giocatori stessi – ed Alessandro ce ne ha appena dato controprova – abbiano avvertito lo spessore della prova fornita in Kazakhstan nel primo tempo, così come è da tenere in considerazione il fattore stanchezza. Noi domani giocheremo una partita all’arma bianca indipendentemente dalle condizioni climatiche, perché sarà l’ultima partita che potremo interpretare in una determinata maniera ed offrire al nostro pubblico. Quando dico all’arma bianca intendo che se per un tempo avremo la condizione di gareggiare col Kazakhstan, faremo la nostra partita. Quando interverrà la fatica interpreteremo al meglio delle nostre possibilità la fase di non possesso”.

 

Insomma, domani San Marino vuol fare vedere qualcosa di diverso. Sollecitato dai media kazaki, Varrella sottolinea come si debba fare attenzione “certamente al capitano Islamkhan, di gran lunga il giocatore più eclettico; inoltre – pur non essendo un titolare inamovibile, ma che a mio avviso interpreta al meglio il concetto filosofico di questa squadra – Kuat, il centrocampista centrale della squadra”. Su cosa aspettarsi da domani, il Commissario Tecnico ha le idee piuttosto chiare: “Se il Kazakhstan giocherà serenamente per migliorare il proprio impianto di gioco, lavorando sull’efficacia e la funzionalità della squadra, penso che possa uscire una partita giocabile. Se invece – visto anche il terreno – dovesse emergere una partita molto più fisica che tecnica, è chiaro che loro avrebbero il sopravvento. È vero che ultimamente abbiamo subito più gol della norma, ma i momenti storici sono stati particolari: ci siamo ritrovati in situazioni ambientali alquanto delicate, nelle quali le nostre avversarie in pieno recupero avevano ancora voglia di segnare; una cosa che non sempre accade. Domani giocheremo però con un’adrenalina superiore, speriamo commettano qualche errore di ingenuità”.

 

Ufficializzati anche i 23 convocati per l’incontro di domani, che prenderanno parte all’allenamento di questa sera: non più a Serravalle B, reso inutilizzabile dalla pioggia battente, ma al San Marino Stadium.

 

 

EURO 2020 | European Qualifiers – convocazioni ufficiali
COGNOME NOME RUOLO NATO CLUB Pr. G
BATTISTINI Manuel DF 22/07/94 Tropical Coriano 25
BENEDETTINI Simone GK 21/01/97 San Marino Calcio 3
BERARDI Filippo FW 18/05/97 Vibonese 12
BERNARDI Marco FW 02/01/94 Domagnano 6
BROLLI Cristian DF 28/02/92 Folgore 28
CECCAROLI Luca FW 05/07/95 Tre Penne 1
CENSONI Luca MF 18/07/96 FYA Riccione 3
D’ADDARIO Alessandro DF 09/09/97 Tre Fiori 3
GASPERONI Alex MF 30/06/84 Riccione Calcio 47 1
GIARDI Mattia MF 15/12/91 Tropical Coriano 9
GOLINUCCI Alessandro MF 10/10/94 Pietracuta 17
GOLINUCCI Enrico MF 16/07/91 Libertas 17
GRANDONI Andrea DF 23/03/97 Marignanese 15
HIRSCH Adolfo José FW 31/01/86 Pennarossa 31
LUNADEI Lorenzo MF 12/07/97 FYA Riccione 11
MULARONI Marcello MF 08/09/98 Pietracuta 10
NANNI Nicola FW 02/05/00 Monopoli 9
PALAZZI Mirko DF 21/03/87 Marignanese 48 1
SIMONCINI Aldo GK 30/08/86 Tre Fiori 61
SIMONCINI Davide DF 30/08/86 Libertas 60
TOMASSINI Fabio Ramòn MF 05/02/96 Pietracuta 14
VITAIOLI Fabio DF 05/04/84 Tropical Coriano 54  
ZAVOLI Matteo GK 06/07/96 Libertas

 

 

INFO VIABILITÀ

In vista della partita tra San Marino e Russia di martedì 19 novembre p.v., resteranno chiusi al traffico ed alla sosta:

  • Piazzale Giovanni Paolo II | divieto di sosta e fermata dalle ore 20:00 di lunedì alle 23:00 di martedì, eccetto veicoli autorizzati;
  • Tratto di via Rancaglia che collega via Olnano con strada La Ciarulla | divieto di sosta e fermata dalle ore 15:00 alle 23:00 di martedì;
  • Tratto di via Rancaglia fino alla Torre dei Servizi del San Marino Stadium | divieto di sosta e fermata dalle ore 15:00 alle 23:00 di martedì;
  • via Rancaglia | divieto di circolazione dalle 15:00 alle ore 23:00 di martedì, ad eccezione dei bus dedicati al trasporto dei tifosi ospiti e di mezzi autorizzati, nonché per i residenti in quel tratto di strada
  • via Olnano | circolazione a senso unico dalle 18:00 alle 23:00 di martedì, con orientamento di marcia da via Rancaglia e via Abate Stefano, con utilizzo del lato sinistro della strada per parcheggio di autoveicoli

 

Decisamente più limitati gli interventi in tema di circolazione stradale per l’incontro di sabato 16 novembre p.v. tra San Marino e Kazakhstan, per il quale sarà inibita la sosta dalle ore 12:00 alle 21:00 in via Rancaglia, ad eccezione dei veicoli autorizzati nella giornata di gara.

FSGC | Ufficio Stampa

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com