San Marino. Nel weekend il Meeting del Titano al Multieventi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Sabato 16 e domenica 17 febbraio, nella vasca del Multieventi Sport Domus, torna il Meeting del Titano, alla sua diciassettesima edizione, la sesta come appuntamento del Gran Prix D’Inverno. La manifestazione sportiva, patrocinata dalla Segreteria di Stato Istruzione e Sport e sostenuta dal Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese, è organizzata dalla Federazione Sammarinese Nuoto in collaborazione con la Federazione Italiana (FIN) e Arena.
Si tratta, come ormai tradizione, del primo test in vasca lunga in vista degli appuntamenti della nuova stagione. Settantatré le squadre al via, 650 gli atleti impegnati (320 femmine e 330 maschi), che daranno vita a 2200 gare. Sono 15 le regioni italiane rappresentate, ma non mancheranno atleti provenienti dall’estero. Oltre ad una selezione della Nazionale Italiana, infatti, per la prima volta sarà presente al Meeting del Titano anche una selezione di 12 atleti della Nazionale Spagnola, tra cui spicca la campionessa olimpica e mondiale, nonché autrice di diversi record del mondo, Mireja Belmonte Garcia; oltre a lei la campionessa europea Jessica Vall Montero, Joan Lluìs Pons Ramòn, Africa Zamorano, solo per citarne alcuni.
Gli atleti azzurri convocati fanno parte in gran parte della Nazionale giovanile (presente il responsabile Walter Bolognani), con l’aggiunta di qualche big come Ilaria Bianchi, finalista alle Olimpiadi di Rio 2016, campionessa del mondo in vasca corta e plurimedagliata agli Europei, o Giada Galizi, componente della staffetta medaglia d’oro agli Europei e ai Giochi del Mediterraneo. Non mancheranno alcuni dei partecipanti ai recenti Mondiali di Hangzhou dello scorso dicembre, come Lorenzo Zazzeri, medaglia di bronzo nella 4X50 stile libero, Filippo Megli, Alessio Proietti Colonna e Matteo Restivo.
Completano la rappresentativa Italiana: Nicoletta Ruberti, Giulia D’Innocenzo,Costanza Cocconcelli, Chiara Fontana, Elisa Mele, Maria Letizia Piscopiello, Erika Gaetani, Giulia Salin, Benedetta Pilato, Nicola Roberto, Fabio Lombini, Massimiliano Matteazzi, Pier Andrea Matteazzi.
Ci saranno, inoltre, atleti in rappresentanza di Australia, Cipro, Malta, Albania, Romania, Lettonia e Ucraina.
Ovviamente saranno presenti tutti gli atleti della Federazione Sammarinese Nuoto, attesi da una prima verifica in vasca lunga.
La due giorni di gare prenderà il via alle 9 del mattino e dalle 15 del pomeriggio.
Al termine dell’evento, da lunedì 18 a giovedì 21 febbraio, la Nazionale giovanile italiana si fermerà a San Marino per uno stage di allenamento al Multieventi. Per gli atleti sammarinesi sarà un’importante occasione per confrontarsi con gli atleti della Nazionale italiana.

 

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com