SAN MARINO. NOSTALGIA DELLA MILLE MIGLIA? NIENTE PAURA: C’E’ IL GIRO DEI CASTELLI! 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Le auto storiche sono le grandi regine del Giro dei Castelli

Le auto d’epoca sul Titano sono da sempre come la ciliegina sulla torta: la bellezza su ruote che si muove dentro la bellezza delle vie storiche e dei panorami raffaelliani. Se la Mille Miglia quest’anno ha cambiato percorso lasciando amareggiati appassionati e equipaggi, il Giro dei Castelli dal 2005 continua a percorrere gli itinerari della Serenissima, portando le auto più belle a San Marino e il nome della Repubblica in giro per il mondo. Dunque, gli appassionati di auto d’epoca anche quest’anno non resteranno delusi!

Di auto storiche, in 14 anni, al Giro dei Castelli di San Marino ne sono passate tante, ognuna con una sua caratteristica e con la sua storia. 

Come la Fiat Balilla spider sport del 1933 meglio conosciuta con il nome di “Coppa d’oro” pilotata da Nadia e Marco Stefanini, rispettivamente Presidente e Vice-Presidente dell’Old Cars Club di Bergamo.

 

Interessanti e sempre numerose le inglesi Mg 

 

e Triumph TR3 tipiche roadster inglesi a due posti, prodotte dal 1955 al 1962: come quelle portate in gara dai reggiani Ivo Cantarelli e Oscar Ligabue.

  Massimo Liverani ha portato a San Marino una stupenda Austin Morris convertible del 1958 appartenuta in origine ad un propietario sammarinese; l’auto ha ancora, anteriormente, lo stemma di San Marino.

 

Interessante la Renault 4cv sport del 1954 del bolognese Danilo Maccaferri, vettura ideata dai francesi nel periodo difficile della seconda guerra mondiale.

 

Sempre ammirate e numerose le Porsche 356 degli anni 50 rese famose dalle gesta cinematografiche di James Dean.

 

Altrettanto numerose le Lancia Fulvia anni ‘60 e ’70, rese immortali dal mitico Sandro Munari vincitore del Rally di Montecarlo nel 1972 

 e le Lancia Stratos come quella portata in gara in numerose edizioni da Pier Luigi Beccari.

 Tante le Alfa Romeo che variano dagli anni ‘50 agli anni ‘80 come questa Alfa Romeo Giulia del 1971, auto della Squadra Volante del Corpo di Polizia, che non è passata inosservata, appartenente al collezionista reggiano Pier Luigi Maiola.

 Non posso mancare le Ferrari come la 308 di Roberto Pazzaglia presente anche quest’anno, o la Dino di Roberto Valentini per arrivare ad una chicca unica. Ma se parliamo di gioielli, la star è senz’altro la Cavallino Rossa appartenuta all’ingegnere Enzo Ferrari, che la utilizzava per i suoi spostamenti personali in particolare da casa all’azienda. 

Sulle strade dei castelli sammarinesi ha partecipato una stupenda Alfa Romeo, replica della 6C 1750 Gran Sport del 1925, costruita dalla Carrozzeria Pettenella di San Leo a cui fu dato il nome di Leontina dal nome della strada omonima, sede della carrozzeria costruttrice. Vennero costruiti solo 14 esemplari di quest’auto.

 Ma il Giro dei Castelli è e deve rimanere una manifestazione per tutti, semplice divertente e dai costi contenuti; e così non mancano le auto popolari come le inglesi Mini Minor e le italiche Fiat 600 e 500, una di queste giunta con non poca fatica da Roma.

Lo scorso anno è stata presente alla manifestazione anche una moderna Mercedes AMG con i tipici sportelli ad ali di gabbiano guidata dal francese Philippe Bruneau.

 La manifestazione è aperta anche alle due ruote e cosi non sono mancate moto anni 50, vespe, sidecar e tanto altro.

E chissà chi si aggiudicherà quest’anno il premio PORTA DEL PAESE per l’auto più rappresentativa? 

 In palio per i partecipanti anche un soggiorno all’ANTICA BIFORA, il bed and breakfast della storica residenza della Famiglia Gozi.

Vi aspettiamo al Giro dei Castelli 2019: 31 agosto, mostra auto dalle ore 12.00 e  partenza alle 14.45 da Piazza Grande, Borgo Maggiore; sfilata e controllo timbri in Piazzale Lo Stradone dalle ore 16.30 circa.

Info, programma e iscrizioni sulla pagina facebook GIRO DEI CASTELLI DI SAN MARINO e sulla pagina PORTA DEL PAESE

Auto Mobile Club di San Marino, Associazione Porta del Paese, Giunta del Castello di Borgo Maggiore, B&B Antica Bifora, Consorzio Terre di San Marino

Photogallery https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2051143458283246&set=oa.1040288839478650&type=3&theater&ifg=1 

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com