San Marino. Nuova ricetta di Donatella De Paoli, Planet Cafè: ”i biscotti al cocco”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Biscotti al coccoBiscotti al cocco

Ingredienti:

200 gr. di farina 00

50 gr. di farina di riso

80 gr. di zucchero semolato

170 gr. di burro

100 gr. di cocco disidratato

1 albume

1 bustina vanillina

1 pizzico di sale

Per decorare: zucchero vanigliato

 

Esecuzione:

Setacciate direttamente su di una ciotola le farine e la vanillina, aggiungete il burro morbidissimo, e tutti gli altri ingredienti rimasti, impastate con una forchetta fino a che tutte le polveri siano assorbite, create un panetto omogeneo, avvolgete nella pellicola e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Mettete della carta forno su una placca, riprendete l’impasto e con l’aiuto di un cucchiaino prendete delle piccole porzioni, fate delle palline posatele sulla carta e schiacciatele leggermente per appiattire il fondo.

Mettete in forno a 180° per 10 minuti, non devono scurirsi troppo.

Lasciateli raffreddare sulla teglia e, prima di servirli spolverateli con lo zucchero vanigliato.

Note: 

Il burro deve essere morbidissimo, in gergo si chiama a pomata.

L’albume deve essere di un uovo grande, circa 35 gr.

Io aggiungo una parte di farina di riso (potete aumentare la quantità e diminuire quella 00) perché i dolci rimango più leggeri e digeribili.

Se avete una planetaria, mettete tutto all’interno della ciotola, montate il gancio a uncino e voilà in un minuto è pronto l’impasto.

Potete anche preparare l’impasto con largo anticipo (anche il giorno prima) al momento dell’utilizzo tenetelo a temperatura ambiente un’oretta oppure se avete fretta di fare i biscottini passate l’impasto ancora avvolto nella pellicola in microonde 20 secondi.

Io faccio questi biscottini poco più grandi di una nocciola, ma potete dargli un’altra forma, formate un cordoncino (come per gli gnocchi) poi tagliate dei pezzetti di 3 o 4 cm. verranno dei cilindri o semplicemente una volta fatta la pallina appiattirla  leggermente formerete un dischetto, considerate però che se li fate più grandi dovete aumentare di qualche minuto la cottura in forno.

Non importa distanziarli tanto perché non contengono lievito, quindi crescono pochissimo.

Sono ottimi da accompagnare con un buon te o caffè, durano diversi giorni…ma non ci credo uno tira l’altro!!!

Donatella De Paoli

 
Per ulteriori informazioni http://planetcafesm.altervista.org

Leggi alcune informazioni su Donatella De Paoli

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com