San Marino. NUOVI ORI PER LA SAKURA JUDO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Incredibile un’altra atleta sul gradino più alto del podio. 6 le medaglie d’oro alla manifestazione di Judo di domenica 07.04.2019 svolta a Gambettola, 4 medaglie d’argento e 2 bronzi, per gli atleti della Sakura Judo San Marino (Lisa Schiaratura, Yuri Zavatta, Lucia Morri, Maurizio, Michele e Eleonora Balzan, Moretti Rebecca, Alberto e Antonio Pesaresi, Bianca Tartaglia, Luca De Angelis e Gabriele Castello). Cosa può fare la forza della fede e dell’amore: due cugine, due cuori, due medaglie intrecciate. La dimostrazione della Legge di attrazione: quando il cuore batte, nella nostra mente passano tanti pensieri, se scegliamo di dirigere quelle emozioni verso ciò che ci renderebbe felici e orgogliosi invece che verso le paure e le incertezze, l’unico rischio è quello di riuscirci per davvero e di creare l’impossibile. Il Judo aiuta a creare uomini e donne equilibrate prendendo consapevolezza che i sentimenti di disagio non sono altro che energia per trovare coerenza tra ciò che si desidera e ciò che si pensa. La timidezza quindi può essere vista come un carattere immutabile oppure come un disagio per cambiare e trovare la forza per esprimere se stessi e la propria unicità di fronte alle altri, accettando serenamente le opinioni altrui, proprio perché anche gli altri sono unici e liberi di esprimere le proprie opinioni. Un principi del Judo è crescere insieme e questo non significa pensare le stesse cose ma sfruttare al meglio l’opinione altrui. www.judosanmarino.com

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com