San Marino. Offese a pubblico ufficiale. Condannato 33enne riminese ma residente a Falciano

tribunale san marino“Gli aveva urlato contro, tra le altre cose anche “non è finita qui” ed in effetti la vicenda non si concluse in quel momento (i fatti risalgono al marzo 2012) ma è finita ieri in tribunale. E così per il 33enne riminese e residente a Falciano che aveva offeso un agente della Polizia civile alla Porta del Paese, è scattata la condanna per offesa a pubblico ufficiale e una multa di 800 euro.

Nell’ambito del procedimento è stato ascoltato anche un testimone che ha ricordato come l’agente fosse rimasto tranquillo ed educato.

  • Le proposte di Reggini Auto