San Marino Oggi.sm – Corso di alta formazione sulla circolazione delle persone nello spazio giuridico europeo

  • Le proposte di Reggini Auto

  • C’è tempo fino al prossimo 11 settembre per iscriversi al Corso di alta formazione e aggiornamento professionale sulle attività economiche e la circolazione delle persone nello spazio giuridico europeo: le lezioni avranno inizio il 18 settembre e sono volute e organizzate dal Dipartimento di Studi Giuridici dell’Università di San Marino. Il corso – di alto profilo scientifico, ma attento anche alle esigenze operative – propone un percorso formativo dedicato alle problematiche poste dalla dimensione transnazionale dell’economia, colte nei riflessi di maggiore attualità per l’attività delle imprese e per il mercato internazionale del lavoro. “L’enfasi – si legge nella nota diffusa dall’Università sammarinese – è da dirigersi sul fatto che tale corso (uno dei pochi, se non l’unico “extraterritoriale” – perché gli ordini italiani tendono ad accreditare solo eventi svolti nel loro territorio a meno di una comprovata eccezionalità dell’offerta formativa che, in questo caso, è stata riconosciuta al Corso organizzato dalla nostra università -) rilascia i crediti formativi obbligatori per gli ordini professionali di avvocati e consulenti del lavoro italiani; rilascia altresì crediti, anch’essi obbligatori, per i revisori contabili iscritti all’albo sammarinese”. Tre le aree tematiche sulle quali il corso si articola: nuovi modelli di intervento del diritto penale nell’attività di impresa; contenzioso nei contratti internazionali; flussi migratori, integrazione sociale e accesso al lavoro.