San Marino. Per La Fiorita un pezzo da novanta: arriva Thomas Manfredini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Dopo i quelli di capodanno, ecco arrivare i primi botti di mercato per La Fiorita. Il primo acquisto di gennaio, per il club di Montegiardino, è il difensore Thomas Manfredini, classe 1980, con alle spalle 350 presenze nei professionisti, di cui 200 in Serie A con le maglie di Udinese, Atalanta, Genoa e Sassuolo. Un altro rinforzo di alto livello per la rosa a disposizione di Luciano Mularoni.

Quello con Manfredini è stato un lungo corteggiamento, che si era concluso già in estate, ma in ritardo per poter depositare il tesseramento in tempi utili.

“Il direttore sportivo Gian Luca Bollini già da un anno e mezzo mi prospettava questa possibilità – spiega Manfredini – ma da parte mia c’è sempre stato un po’ di timore nel tornare in campo dopo l’infortunio al tendine d’Achille che ha messo fine alla mia carriera da professionista. La voglia di tornare a lavorare in gruppo, ad allenarmi con la palla, quella c’è sempre stata, ma avevo questo blocco. Poi la mente si è liberata dalla paura e sono arrivato al punto di volerci provare. Alla Fiorita conosco già i compagni, è un bel gruppo, c’è una bella atmosfera e sono vicino a casa: l’ideale per ritrovare la condizione mentale che serve per fare attività agonistica”.

Manfredini è pronto a dare il proprio contributo per portare La Fiorita in alto.

“La mia sfida personale – racconta – è riuscire a raggiungere questa Europa, che La Fiorita raggiunge già da qualche anno e poter dare una mano per raggiungere quel sogno che non è mai riuscita a realizzare, il passaggio del turno. Sarà difficile – conclude- ma ce la metteremo tutta”.

 

Ufficio stampa La Fiorita

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com