San Marino. Perchè Arzilli non può ricandidarsi?…di Marco Severini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Semplice perchè un Ministro non può prima dare del delinquente – perchè è questo che si è trattato – ad una persona, montare la cosa per anni, fare una conferenza stampa in pompa magna (per una archiviazione!!!) e sconsigliato anche dagli stessi membri di governo andare giù pesante e distruggere una persona.

    Solo che questa persona, che sarei io, era innocente. Innocente ed è stato, come si vede dai video, un ottimo professionista che ha dato lustro alla Repubblica perseguendo la legalità.

    Invece il Ministro, anzichè fidarsi di quello che erroneamente (e ci arriveremo) ha scritto il Magistrato, fosse andato a vedere il video non avrebbe sbagliato e non avrebbe detto che avrei gettato grande discredito alla Repubblica.

    Marco Arzilli è stato imprudente, incompetente e approssimativo in una cosa importantissima; la più importante. Ed ha clamorosamente scazzato.

    Come hanno sbagliato quelli dell’informazione che mi avevano già condannato senza aspettare le prove certe e reali. Ed ora – oltre a beccarsi una sequela impressionante di querele – non sanno più che pesci pigliare. Ma se fate attenzione non dicono più che sono uno che imparava ad evadere e a frodare il fisco. Infatti i video dimostrano proprio il contrario, ovvero che sono per la legalità. Come mai? Cambiamento di rotta ad U?

    Tornando ad Arzilli, una persona che stimavo veramente, proprio per questo gravissimo errore di approssimazione non deve avere più la possibilità di guidare il paese; se ha sbagliato una cosa così elementare pensate che cosa può fare in un dicastero.

    Questa volta ho vinto io su tutto e tutti. E ho dimostrato con i fatti e non con le parole di essere una persona onesta che ha dato lustro al paese dicendo cose chiari e perseguendo la legalità. Andate a vedere che cosa dico nei video.

    Marco Severini